Il cast di Rabbia furiosa – Er canaro al Nuovo Cinema Aquila di Roma

Giovedì 7 Giugno 2018 alle ore 20.30 e alle 22.30 al Nuovo Cinema Aquila di Roma (via L’Aquila, 66/74) il regista Sergio Stivaletti presenterà il suo ultimo film Rabbia furiosa – Er canaro, ispirato alla nota vicenda di cronaca nera degli anni Ottanta sul canaro della Magliana Pietro De Negri, che per la crudezza delle immagini è stato vietato ai minori di 18 anni.

Sergio Stivaletti, i co-sceneggiatori Antonio Tentori, Antonio Lusci, gli interpreti del film Riccardo De Filippis, Romina Mondello, Gianni Franco, Virgilio Olivari e il resto del cast saluteranno il pubblico presente in sala all’inizio delle proiezioni.

Dopo la premiere di giovedi, il film sarà in programmazione al Nuovo Cinema Aquila.

Fabio ha appena scontato otto mesi di galera per un crimine che non ha commesso, al posto di Claudio, un suo amico ex pugile, delinquente di piccolo calibro che ambisce a diventare il boss del Mandrione, quartiere periferico romano in cui vive.

Claudio gestisce traffici illeciti e combattimenti tra cani che Fabio cura clandestinamente, nel retrobottega della sua toletta per cani, quando rimangono feriti. Claudio ha una personalità bipolare e violenta verso Fabio che sembra subire senza reagire. Le cose cambieranno quando Fabio, non potendo più sopportare i numerosi e reiterati sopprusi, deciderà un giorno di attuare la sua terribile vendetta.

Nel ruolo di protagonista Riccardo De Filippis, noto per il ruolo di Scrocchiazeppi nella serie televisiva Romanzo criminale, e Virgilio Olivari in quello del carnefice destinato a trasformarsi nella sua vittima. Nel cast anche Romina Mondello e Gianni Franco, entrambi già presenti nella precedente opera di Stivaletti MDC – Maschera di cera, Rosario Petix, Giovanni Lombardo Radice, Ottaviano Dell’Acqua, Eugen Neagu e Romuald Klos. La sceneggiatura porta la firma di Antonio Lusci, Antonio Tentori e dello stesso Stivaletti.

Rabbia Furiosa – Er canaro è prodotto da Apocalypsis che lo distribuisce in collaborazione con Paradise Pictures (tutte le info su www.rabbiafuriosa.it).

Di seguito, il trailer.