In blu-ray Belle & Sebastien – Amici per sempre

Anche per i protagonisti di Belle & Sebastien, famoso racconto nato dalla penna di Cecilé Aubry, si è conclusa quella che si è trasformata negli anni in una trilogia cinematografica, consolidando nella Settima arte un successo cominciato su carta e in tv (vi furono uno sceneggiato andato in onda dal 1965 al 1970 e una serie animata trasmessa in Italia negli anni Ottanta).

Infatti, dopo aver aperto le danze sul grande schermo, nel 2013, con un buon capostipite dal sapore autoriale diretto da Nicolas Vanier, la produzione ha sfornato due anni più tardi un sequel maggiormente volto all’avventura e all’intrattenimento per la regia del mestierante del canadese Christian Duguay; prima che, nel 2018, la direzione del passasse nelle mani di Clovis Cornillac (attore dalla carriera ultradecennale visto anche ne L’insostenibile leggerezza dell’essere), alla sua seconda prova registica (la prima fu la commedia romantica Un po’, tanto, ciecamente), per Belle & Sebastien – Amici per sempre.

Un terzo capitolo in cui, ovviamente, ritroviamo Felix Bossuet nei panni del giovane protagonista Sebastien, affiancato dal bianco cane Belle e da Tchéky Karyo, che veste quelli del nonno César; mentre non mancano le apparizioni di Thierry Neuvic come padre del ragazzino e di Margaux Chatelier, ovvero l’incantevole Angélina, destinati qui a convolare a nozze, lasciando il piccolo con alcuni quesiti esistenziali.

Ma a complicare la situazione provvede l’arrivo del temibile Joseph (Cornillac stesso), sinistro figuro che approda in paese alla ricerca di un cane a lui appartenente, che è proprio Belle; portando Sebastien a fare di tutto per evitare che la sua cara amica a quattro zampe venga catturata e imprigionata, andando incontro, magari, a morte certa per mano dell’individuo tutt’altro che da sottovalutare.

Quindi, se nel capostipite ci trovavamo di fronte ad un prodotto con sprazzi documentaristici e nel secondo ad una vera e propria avventura naturalista, qui è possibile notare la maniera in cui Cornillac intenda trasportare il suo Belle & Sebastien – Amici per sempre in ambiti più oscuri, trascinando il racconto di crescita del piccolo protagonista in contesti che arrivano a sfiorare il thriller. Un discorso, questo, che fa particolare riferimento alla parentesi dedicata alla presenza del malvagio Joseph, lasciando spazio, per il resto, ad una trama riguardante il percorso di maturazione del Sebastien di Bossuet.

Senza contare varie novità ed intrecci, compresa una figliata di tre cuccioli avuti da Belle; nel corso di circa un’ora e mezza di visione per tutta la famiglia che, con quindici minuti di making of a fare da contenuto extra, è 01 Home Entertainment a rendere disponibile su supporto blu-ray.

 

 

Mirko Lomuscio