La giovane vlogger Maria Sole Pollio debutta al cinema e in tv

Una nuova stella si affaccia nel panorama dello spettacolo italiano. Dopo essersi fatta conoscere attraverso il web con i suoi seguitissimi canali social, la giovane Maria Sole Pollio celebra un’annata di grande successo. Scelta come attrice coprotagonista della stagione appena conclusa di Don Matteo 11, sta girando in queste settimane il film diretto da Leonardo Pieraccioni Se son rose, in cui veste i panni della giovane Yolanda, figlia del protagonista. Un debutto in grande stile tra fiction e tv, per Maria Sole, quattordici anni, napoletana, che già a tre anni sognava di diventare un’attrice come Sofia Loren.
E di questi giorni invece la notizia che Mariasole farà parte del cast di Radionorba Battiti Live, la kermesse musicale più attesa dell’estate che dal 1° Luglio si snoderà nei luoghi più belli della Puglia e sarà mandata in onda da Italia Uno. Alla giovane attrice sarà affidato il ruolo di trade union, tra il pubblico e gli artisti presenti sul palco.
“Sono molto felice – sto vivendo un sogno a occhi aperti- Nel giro di un anno, la mia vita è cambiata. Dalla mia stanzetta con i video per i miei giovanissimi amici del web, alla fiction con un maestro come Terence Hill, al cinema con un grande Pieraccioni, e adesso questa nuova esperienza live. Non posso chiedere di più.”

Attrice giovanissima, Mariasole Pollio ha quattordici anni ed è nata e vive a Napoli.
Attraverso i suoi vlog YouTube e le sue Instagram stories conquista rapidamente l’affetto di migliaia di ragazzi.
La sua spontaneità e l’energia contagiosa attirano rapidamente le attenzioni di grandi brand, come Coca-Cola (ambassador per tutto il 2017), Subdued e Disney Italia.