L’amore in camerino di Valerio Pino con la Prefazione di Flavio Iacones è già un successo

È del giornalista e scrittore Flavio Iacones la prefazione del libro L’amore in camerino dell’ex ballerino di Amici Valerio Pino, che in occasione di questo debutto come scrittore ha cambiato il suo nome in Onipo Irelav. Il libro acquistabile nella versione e-book su Amazon, e in diverse librerie della Capitale e di Milano è un self-publishing in cui il ballerino cosentino svela i retroscena della sua storia d’amore con Marcus Bellamy, balzato agli onori della cronaca nera due anni fa per aver ucciso il nuovo compagno a New York. Contrariamente a questo avvenimento Valerio nel suo racconto autobiografico delinea un profilo umano completamente diverso della sua storia d’amore con Bellamy, fatta di tanto amore e dolcezza. Infatti Flavio Iacones nella sua

Prefazione dice: “L’amore è amore, sempre, con tutte le sue sfaccettature. Quando iniziamo ad amare qualcuno scegliamo di intraprendere un percorso di vita insieme ad un’altra persona, un’altro Io, indipendentemente dal tempo che dura, ma soprattutto indipendentemente dal passato, e dal futuro. Non possiamo sapere a priori cosa è stato e cosa sarà. L’amore si consuma nel qui e nell’ora. L’amore è nel momento in cui due “io”diventano “Noi”, e non vi è più traccia alcuna di quello che siamo stati. “

La copertina del libro di Onipo Irelav.