Vita di una Mistress: Desideria Cortese (Mistress Godiva) si racconta!

Amici di Mondospettacolo, oggi il vostro Direttore intervisterà un personaggio molto particolare: Desideria Cortese, in arte “Mistress Godiva” professione MISTRESS.

Ciao Desideria, grazie per avermi concesso questa intervista. Come stai?

Buongiorno Alex e grazie a te, sto bene e apprezzo questa intervista.

 

Descriviti al nostro pubblico raccontami un po’ di te.

La mia descrizione è molto semplice: sono una donna con un carattere forte e dominante. Esercito da molti anni e non sono un personaggio inventato, ma sono una Mistress o Padrona detta in italiano, da sempre.

Come quando e perché hai deciso di diventare una Mistress?

Non ci si inventa Mistressgodiva ma lo si è da sempre, è una natura personale quella di dominare. Io lo sono fin da bambina e al raggiungimento della maggiore età ho potuto incominciare a crescere sia come professione che come persona.

Come è stata la tua prima volta e che emozioni hai provato?

Emozioni poche, la prima volta con i miei cugini e fratelli. Li picchiavo sempre.

Quali sono i motivi per cui hai deciso di dedicarti a questa professione?

Nessun motivo, la sola quella grande passione di seguire i miei istinti.

Hai partecipato a diversi programmi, spettacoli ed eventi, : quali di questi ricordi con più piacere.

Tutti non c’è ne sono di particolari, mi piacciono comunque eventi a tema e fiere.

Il mondo che rappresenti è come lo immaginavi prima di farne parte?

Lo sto costruendo giorno dopo giorno ma lo immaginavo così, ora sta cambiando ancora e credo in meglio.

Cosa riesce a farti emozionare?

Poche emozioni, tante soddisfazioni.

Che cosa ti eccita di più?

Dominare e sottomettere.

Che cosa ti piace di più in un uomo?

Nulla,  sono solo da schiacciare sotto i piedi senza considerarli.  Sono uomini.

Cosa ti aspetti dal futuro?

Crescere professionalnente.

Un sogno nel cassetto che vorresti realizzare?

Aprire un locale fetish sadomaso.

Quali sono le tue passioni?

I film horror e il bodyfitness.

Un tuo pregio e un tuo difetto.

La bellezza, il mio difetto sopportarmi.

Che cosa è sacro per te?

I ricordi.

La tua più grande paura?

La paura è parte della vita, chi non ne ha.

C’è qualcosa di te che cambieresti?

No.

Cosa è per te la felicità?

Vivere al meglio ogni giorno.

Come descriveresti la tua vita sentimentale?

Eccitante.

Ultimo film visto?

Esorcista reboot.

Ultimo libro letto?

Streghe, la riscossa delle donne d’Italia scritto da Lilly Gruber.

Il tuo piatto preferito?

Carne di cavallo.

Amicizia, Amore, Famiglia, Lavoro Salute, Sesso e Soldi mettili in ordine di importanza!!!

Tutte sono importanti, ogni cosa ha il suo posto.

Un  motto o una frase che più ti rappresenta?

La dominazione è la mia vita.

Manda un saluto ai nostri lettori!!!

Seguitemi sempre ogni giorno e ricordate di essere sempre voi stessi e di non nascondere mai il vostro carattere. “Mistress Desideria”.

A.C.