Alessandro Balducci: “Io mi ritengo un ragazzo per poche persone”

Amici di Mondospettacolo, oggi intervisterò per voi Alessandro Balducci, 34 anni, professione: fotomodello e attore.

Alessandro Balducci, benvenuto su Mondospettacolo, come stai innanzitutto?

Ciao Alex, un saluto a te e a tutti i tuoi lettori, sto benissimo grazie.

Come nasce la tua passione per la recitazione?

La mia passione per la recitazione nasce con la voglia di mettermi in gioco, usando la mia espressività e cercando sempre di riuscire ad immedesimarmi nei personaggi che devo interpretare.

Te lo hanno già detto che hai lo sguardo del bel tenebroso?

Ovviamente si, (sorride) ed è anche per questo che ho deciso di lavorare come fotomodello.

 

Quando hai iniziato la tua carriera sia di attore che di fotomodello?

Come fotomodello ho iniziato nel 2008, come attore ho iniziato nel 2010.

Sia in veste di fotomodello che in veste di attore, quale è stato il lavoro che ricordi con maggiore emozione?

E’ stato quando ho fatto il testimonial di una marca di orologi  (Capitola), invece come attore ricordo con grande emozione  La Reina del Sur.

Parliamo proprio della Reina del Sur, come è nata la tua partecipazione a questa fiction e come ti sei trovato a lavorare con Raul Bova e Kate Del Castillo?

E’ nato tutto per gioco, mi sono proposto tramite la mia agenzia dell’epoca e così ho partecipato al casting e proprio grazie al mio sguardo tenebroso sono stato scelto per il ruolo di Enzo. Lavorare con Raoul Bova e Kate Del Castillo è stata una esperienza molto bella, ovviamente all’inizio ero un po’ teso, ma grazie alla loro professionalità ed esperienza ho finito subito per trovarmi a mio agio, in conclusione sono felice di questa esperienza, che è stata tra l’altro anche molto formativa dal punto di vista attoriale.

Come è andato il 2019 e cosa bolle in pentola nel 2020?

Il 2019 è andato benissimo, ho ricevuto tantissime proposte, una però l’ho rifiutata è stata la partecipazione al gioco di Enrico Papi ” Guess My Age”, ‘che ho rifiutato perché  avevo altri lavori in agenda. Nel 2020 mi hanno offerto il ruolo dell’opinionista nella trasmissione condotta da Manila Gorio “Il Punto”, ruolo che ho accettato e quindi prossimamente mi vedrete su Tele Sud!

Un tuo sogno nel cassetto?

Il mio sogno sarebbe partecipare ad un videoclip musicale di un personaggio noto, ad esempio (Gianna Nannini, Vasco Rossi, Coez).

Un motto o una frase che più ti rappresenta?

“Io mi ritengo un ragazzo per poche persone”.

Alessandro, la nostra intervista finisce qui, a nome mio e della mia redazione ti faccio i miei complimenti e ti auguro ovviamente un 2020 pieno di successo!

Grazie Alex, un saluto a te e a tutti i lettori di Mondospettacolo!

Alex Cunsolo

https://www.instagram.com/iamalessandrobalducci/

https://www.facebook.com/profile.php?id=100009584190607