Alma Manera alla guida del programma Crossover…La musica e 360 Giri! Su RAI Isoradio

Generi e generazioni che si incontrano al giusto ritmo  

Dal 9 gennaio, dalle ore 13.00 alle ore 14.00 il martedìmercoledì e giovedì arriva su RAI ISORADIO il programma CROSSOVER! La musica a 360 Giri… ideato e condotto da Alma Manera. Regia: Filomena Vitagliano.  Un itinerario su e giù per la storia della musica: dalla classica al pop, dal musical al rap, canzoni e protagonisti oltre il mainstream. Generi e generazioni che si incontrano. Con Crossover si viaggia nel tempo sulle frequenze di RAI ISORADIO. Musica da ascoltare mentre si è in giro, in autostrada, sulle strade verso casa al giusto ritmo. Raccontare la musica con i suoi protagonisti a 360 gradi: dalla classica e di tradizione lirica al musical, dal pop al teatro, dalla musica sacra al cantautorato, è molto di più. Un viaggio crossover tra i molteplici generi musicali. Partendo dalla tradizione del bel canto e della melodia italiana, considerata modello di eccellenza nel mondo, si arriva al repertorio pop, rap di matrice italiana e internazionale. Celebrare tutti i talenti dal teatro musicale alle Hits di nuova generazione. Regalare l’ascolto della bella musica e valorizzare tutto il mondo artistico-musicale. Con un particolare riguardo ai giovani interpreti emergenti. Tutto questo è Crossover.In ogni puntata interviste a cantanti affermati e a giovani emergenti per dare la possibilità anche alle nuove generazioni di farsi conoscere. Una vetrina privilegiata per tantissimi artisti che avranno l’opportunità di raccontarsi e raccontare la loro musica e la loro arte. Un confronto generazionale sui generi e anche tra grandi artisti affermati e nuovi talenti. Inoltre la trasmissione darà voce al mondo dell’Alta formazione, ai nostri Conservatori musicali, maestri e allievi, e ancora direttori d’orchestra, compositori… proprio perché si vuole promuovere e divulgare la musica a 360 gradi… Ops 360 Giri! Nelle prime puntate saranno ospiti: Gatto PanceriAnnalisa Minetti, il baritono Demetrio Colaci, maestro di cattedra di canto lirico del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, il soprano Paola Sanguinetti, il Maestro Vince Temperail maestro Antonio Maiello e Nadiè.