Alternative Model: Mad Queen

Amici di Mondospettacolo, oggi andremo in provincia di Salerno per conoscere Mad Queen

Ciao Mad, descriviti al nostro pubblico, raccontami un po’ di te.

Ciao Alex, sono Chiara, meglio conosciuta come Mad Queen (su Instagram). Amo la fotografia e ho iniziato a farmi scattare all’età di 15 anni. In questi ultimi due anni ho sperimentato tanti generi diversi e per molti sono considerata una fotomodella alternativa. Ho collaborato come influencer per diversi prodotti. L’agenzia più nota è la Criminal Damage UK. Quest’anno sto lavorando anche come comparse nel telefilm “L’amica geniale”.

Da quanto tempo posi come fotomodella?

I primi shooting li ho fatti a 15 anni ma solo per una semplice collaborazione. Successivamente posavo e scattavo per amiche. Ora invece sono due anni che scatto professionalmente.

Come è stata la tua prima volta davanti all’obiettivo fotografico?

Sicuramente divertente, come ogni volta. Le prime volte non sapevo bene come mettermi in posa ma con gli anni ho capito come valorizzarmi e me la cavo abbastanza bene.

Quali sono i motivi per cui hai deciso di posare?

Come ho già detto amo la fotografia. Mi piace stare da entrambi i lati della macchina fotografica. Inizialmente scattavo per me stessa, per dar vita a ciò che avevo in mente, poi con gli shooting ho iniziato ad apprezzarmi sempre di più e quindi fare foto  era un mezzo anche per guadagnare autostima. Da ragazzina non ne avevo molta, spesso venivo presa in giro e ora le stesse persone fanno apprezzamenti o mi invidiano. Sono soddisfazioni (ride).

Hai partecipato a diversi shootings: quali di questi ricordi con più piacere?

Non ne ho uno in particolare. Ho avuto il piacere di lavorare sempre con persone divertenti rendendo così ogni Shooting speciale. Ritengo che ogni persona abbia un bagaglio diverso da cui apprendere molto. Poi faccio sempre shooting diversi tra loro quindi è davvero molto varia la scelta.

Il mondo della fotografia  è come lo immaginavi prima di farne parte?

Si, ma penso che ho ancora tanto da vedere per poter confermare.

Cosa riesce a farti emozionare?

Stare bene con me stessa e magari riuscire a trasmettere qualcosa a chi mi guarda.

Ti definisci più bambola o più pantera?

Uhm bella domanda. Non mi giudico da sola ma penso di essere entrambe a seconda delle situazioni.

Che cosa ti piace di più in un uomo?

Lo sguardo, il saperti prendere mentalmente, la personalità.

Cosa ti aspetti dal futuro?

Non mi aspetto mai nulla per non rimanere delusa, però posso dire che mi piacerebbe rendere le mie passioni un lavoro.

Un sogno nel cassetto che vorresti realizzare?

Diventare fotografa di moda e perchè no, magari una fotomodella alternativa conosciuta.

Quali sono le tue passioni?

Fotografia, musica, danza e tutto ciò che ha a che fare con la creatività.

Un tuo pregio e un tuo difetto.

Sono determinata e ho una forte personalità. Sono disordinata e spesso pigra.

Che cos’è sacro per te?

Le persone che amo.

La tua più grande paura?

La morte.

C’è qualcosa di te che cambieresti?

Sinceramente no. Ho imparato ad accettare anche i difetti. Anche perchè son soggettivi.

Cosa è per te la felicità?

Stare bene con sé stessi e con gli altri.

Come descriveresti la tua vita sentimentale?

Un casino totale.

Secondo te quali sono le qualità che una fotomodella dovrebbe avere?

Deve essere fotogenica, determinata, paziente e espressiva.

Ultimo libro letto?

“Supernova” di Isabella Santacroce

Il tuo piatto preferito?

Pizza e tutto quello che ha a che fare con la rosticceria o pasta al forno.

Amicizia, Amore, Famiglia, Lavoro Salute, Sesso e Soldi mettili in ordine di importanza!

Salute, famiglia, amicizia, soldi, amore, lavoro, sesso . Questa domanda mi ha messo in difficoltà. (ride)

Un  motto o una frase che più ti rappresenta?

“A volte la gente vuole capire se sei vera. Ti osservano e vedono in te qualcosa del tutto estraneo alla loro vita quotidiana. E questo è spettacolo, giusto?! (Marilyn Monroe)

Manda un saluto ai nostri lettori!

Ciaoooo.

A.C.

Mad Queen su Instagram