Angela Myftari ci racconta il suo lockdown inglese!

Come stanno passando il lockdown le bellissime protagoniste del nostro sito? Oggi sono andato a chiederlo ad una grande amica di Mondospettacolo, che da un po’ di tempo si è trasferita a Londra la bellissima: Angela Myftari

Ciao Angela, bentornata su Mondospettacolo, come stai innanzitutto?

Ciao Alex, ben trovati, saluto intanto i tuoi cari lettori da Londra. Io attualmente vivo in Inghilterra e devo dire che sto bene grazie, sto bene fisicamente e sono piuttosto serena.

Come stai vivendo psicologicamente questo periodo di quarantena?

Questo periodo lo vivo come un momento di transizione, in cui bisogna imparare a stare bene con sé stessi ed i propri pensieri. Psicologicamente sono dei momenti di up and down, stare isolati ed uscire da quella che un tempo era la nostra quotidianità e le routine giornaliere, destabilizza molto e ci fa avvicinare a quello che è il nostro lato più intimo, dal quale magari abbiamo sempre cercato di allontanarci perché spaventa. Accetto però tutti i pensieri anche in quei giorni più tristi, li accetto perché li comprendo, sapendo che passeranno. Siamo persone e sentirci giù di morale, soli e un po’ abbattuti ogni tanto ritengo che sia la normalità in questo periodo surreale.

Come passi il tanto tempo libero?

Quello che faccio per sentirmi il più serena possibile è assaporare tutti i momenti, rimanendo positiva sicuramente. Faccio molte cose, sono fortunata (penso io ora) perchè ho ancora degli esami universitari arretrati, quindi passo le giornate studiando e leggendo, poi quando magari mangio un po’ troppo, mi metto a saltellare per la casa facendo finta di seguire qualche video su YouTube, in cui mi promettono di ottenere un lato B alla JayLo in 2 settimane. Insomma di cose da fare ce ne sono, ci siamo sempre ripromessi di seguire quel corso di cucito online o di imparare finalmente a cucinare quando avremmo avuto il tempo… ora abbiamo tutto il tempo. Ringrazio ovviamente il mio fidanzato che assaggia le specialità culinarie che gli propongo, anche quelle ovviamente trovate su YouTube.

Come riesci a mantenerti in forma?

In realtà non riesco haha ma questa volta daremo la colpa alla quarantena e al cibo poco salutare di Londra. Però a parte questo come spiegavo prima, seguo qualche esercizio online, ma più di così non riesco davvero a fare, non è colpa mia eh, cioè io potrei anche impegnarmi è che gli alimenti qua a Londra sono davvero di pessima qualità. 😜

Secondo te quali saranno le probabili conseguenze di questa pandemia?

Spero che in termini di routine e quella che noi conosciamo come normalità non vi saranno conseguenze, mi auguro davvero che si ritorni al nostro stile di vita solito e che questo nemico invisibile se ne vada al più presto senza che vi sia un ritorno, ma mi rendo conto che probabilmente ci vorrà un po’ di tempo prima che questo accada, mi auguro davvero che le conseguenze siamo solo che positive, avere più cura di noi stessi, quello che mangiamo e delle cose con cui entriamo in contatto quotidianamente.

Quale sarà la prima cosa che farai non appena ci verrà dato il liberi tutti?

La prima cosa che farò è uscire spensierata sedermi in un bar o ristorante ed ordinare qualcosa, assaporarlo in compagnia e senza le ansie che abbiamo ora. Inoltre non vedo l’ora di tornare in Italia dalla mia famiglia a passare un po’ di tempo con loro, andare al mare e passare un’estate serena. Spero davvero che questo possa accadere e non sia solo un miraggio.

In questo periodo di quarantena e di solitudine forzata hai scoperto una nuova te stessa? Oppure non hai notato nessun cambiamento particolare?

In realtà non ho notato cambiamenti in me stessa; Momenti di sconforto e blocco emotivo ne ho avuti anche in passato, sono arrivata a Londra un anno fa da sola senza la mia famiglia e mi sono sentita davvero sola, sono dell’idea che le difficoltà ci siano sempre, non per questo dobbiamo buttarci giù più del dovuto. Quindi mi auguro che anche i lettori presenti la vivano alla stessa maniera, non bisogna abbattersi assolutamente, la vita tornerà alla normalità e saremo tutti più forti di prima. Ben venga riscoprire lati della nostra personalità tenuti nascosti, accettarli e comprenderli, rimanendo pur sempre positivi, questa vita ha tanto da offrirci, dipende solo dalla mentalità con cui affrontiamo le cose.

Parlando di spettacolo, cosa segui particolarmente in questo periodo di quarantena? Programmi televisivi, Film, Webshow, oppure leggi libri o ti dedichi a qualche tuo hobbies? Raccontami un po’.

Non sto seguendo molto la tv, sto guardando una serie tv su Prime Video che è “Mr. Robot” la quale mi tiene abbastanza impegnata perché lo seguo in lingua originale (inglese) ed ha un linguaggio tecnico informatico piuttosto complicato e una trama davvero complessa, però allo stesso tempo davvero interessante, ti fa continuamente aver voglia di andare avanti e vedere come andrà a finire.

C’è un messaggio particolare che vuoi mandare a chi sta leggendo la nostra intervista?

Vorrei davvero mandare tanta positività a tutti i lettori, spero che stiate bene e in salute, il resto si sistemerà, non c’è nulla che non possa risolversi. Mi rendo conto che anche le difficoltà economiche non aiutino questa situazione già complicata, ma le sfide fanno parte della vita, non possiamo lasciarci andare ed abbatterci troppo a lungo.Vi auguro di svegliarvi ogni mattina con un sorriso e tanta serenità. Un abbraccio.

La nostra intervista termina qui, con la speranza di rivederti nuovamente sui set, colgo l’occasione di farti a nome mio e di tutta la mia redazione un grande in bocca al lupo e di darti appuntamento ad una prossima intervista.

Alex Napoleone Wilson

https://www.instagram.com/angelmayfair/

www.mondospettacolo.com/le-bellissime-di-mondospettacolo-angela-myftari/