Aprile 2024: tutti i guest di Amnesia Milano

Aprile è un mese che mette una volta di più Milano al centro del mondo, non soltanto per la Design Week. Amnesia Milano è pronta una volta di più a fare la sua parte con una programmazione che prevede il primo Vision Open Air all’ex Macello (sabato 20 aprile) e tanto altro.

Il programma di aprile 2024 di Amnesia Milano propone Marco Faraone, Cristina Lazic e Blacksun (sabato 6), Amelie Lens, Farrago e Richey V (venerdì 12, one-night Vision al Fabrique), HoneyLuv, KILIMANJARO e Jo (sabato 13); sabato 20 Vision Open Air all’Ex Macello di Milano con Ilario Alicante, Leon e Blacksun (dalle ore 17), all’Amnesia (dalle ore 23.30) Ilario Alicante e Valerie Fox; mercoledì 24 ospite speciale Alok, numero quattro nella Top 100 DJs della rivista DJ Mag. 

Sabato 6 aprile – come accennato – all’Amnesia Milano si inizia con Marco Faraone, Cristina Lazic e Blacksun. 

Marco Faraone (nella foto di Gabriele Canfora per Lagarthy Photo) è cresciuto con un padre dj e un nonno cantante folk: la musica non poteva che essere nel suo DNA e nel suo destino. Da anni uno dei migliori ambasciatori italiani per quanto riguarda la musica techno, Faraone sa essere alquanto eclettico sia nei suoi set sia nelle sue produzioni, come dimostra la sua traccia “Emergency”, remake techno del brano di Prezioso featuring Marvin, grande hit dance del 2000. Un brano uscito lo scorso autunno su Drumcode, la label di Adam Beyer, assoluta istituzione quando si parla di techno, una delle tante realtà discografiche che in questi anni hanno ospitato le produzioni di Faraone. 

Cristina Lazic sta assumendo sempre più un ruolo importante nel ranking del djing internazionale: numerose le sue release per Crosstown Rebels, l’etichetta discografica di Damian Lazarus, così come i suoi mixati vengono passati da BBC Radio 1 e Data Transmission. Quest’anno ha lanciato il progetto La Zic: una piattaforma musicale comprensiva di un’etichetta discografica, programmi di formazione, eventi e abbigliamento. 

Ogni volta che viene chiamato in console, Blacksun conferma sempre più di meritarsi il suo ruolo di resident periodico all’Amnesia Milano, grazie alle sue selezioni musicali, alla sua energia contagiosa ed alla sua capacità di trasmettere i messaggi giusti al dancefloor.

www.amnesiamilano.com