Le Bellissime di Mondospettacolo: Arianna Anelli

Arianna Anelli è la bellissima fotomodella protagonista del nostro editoriale di oggi, protagonista di calendari importanti e di riviste patinate, si pùò realmente definire una Bellissima! Le ho proposto una intervista Arianna ha accettato ed eccola qui a raccontarsi per noi di Mondospettacolo.

Arianna Anelli: benvenuta su Mondospettacolo. Come stai? Descriviti al nostro pubblico raccontami un po’ di te.

Ciao Alex un saluto a te e a tutti i lettori di Mondospettacolo! Sto bene grazie e sono felice di raccontarvi un po’ di me. Mi chiamo Arianna ho 25 anni e sono una fotomodella.

Da quanto tempo posi come fotomodella?

Da quando ho 16 anni, il mio lavoro è la mia passione! Le foto sono iniziate dopo, a 5 anni ho fatto la mia prima sfilata. Ero una bambina molto egocentrica e determinata.

Quali sono i motivi per cui hai deciso di posare?

Perché amo la fotografia, credo sia l’unico modo per rendere per sempre un momento. Quando riguardo le foto rivivo le stesse emozioni di quell’attimo.

Hai partecipato a diversi shootings: quali di questi ricordi con più piacere?

Ogni shooting mi ha lasciato ricordi ed emozioni. Ricordo le foto per GQ con Fabio Pregnolato,  da subito ci siamo trovati in armonia e lo shooting realizzato allo Stadio Tardini per il Calendario del Parma Calcio realizzato con Michele Gabelli.

Il mondo della fotografia  è come lo immaginavi prima di farne parte?

Mi ha sempre affascinato ma non lo credevo così. Mi ha stupita in positivo.

Cosa fai per mantenerti in forma?

Faccio tante cose a partire da un’alimentazione sana ed equilibrata. Sono vegana e la mia nutrizionista Francesca Beretta  è davvero fantastica! Poi per mantenermi in forma faccio palestra e ora mi segue tramite lezioni online il mio Personal Trainer Giuseppe Rumeo.

Per sedurre basta solo essere belle oppure….?

Assolutamente no, la seduzione è un’arte innata e la bellezza non è indispensabile. Per sedurre può bastare uno sguardo o anche un parola.

Posi nuda con disinvoltura, qual’è il tuo segreto?

Il fatto che non mi interessano i giudizi degli altri, nuda sono a mio agio i vestiti sono solo un di più!

Il complimento più bello che ti hanno fatto?

Che sono una ragazza determinata.

Cosa apprezzano maggiormente di te i fotografi con cui hai lavorato?

Dovrebbero rispondere loro a questa domanda, però da quello che mi dicono sicuramente il mio essere una persona disponibile, di ampie vedute e la mia voglia di sperimentare.

Questo periodo di quarantena mette a dura prova le nostre capacità di reazione e i nostri caratteri, tu come passi il tempo e soprattutto come combatti i probabili momenti di depressione causati dall’obbligo di restare a casa?

Credo che in questo periodo davvero triste se si ha la salute non vedo perché debba esserci la depressione. Non mi preoccupa il non poter uscire per qualche mese mi preoccupa il fatto che dovremmo convivere con questo virus ancora per molto tempo. A casa faccio tantissime cose dal preparare esami per l’università ad allenarmi, a cucinare a coccolare la mia gattina Morgana. Credo che questa quarantena ha messo alla prova in primis il rapporto che ognuno ha con se stesso.

Cosa riesce a farti emozionare?

La dolcezza.

Ti definisci più bambola o più pantera?

Senza dubbio una pantera.

Che cosa ti piace di più in un uomo?

L’intelligenza, mi spaventa l’ignoranza perché credo che sia molto pericolosa.

Cosa si aspetti dal futuro Arianna Anelli?

Opportunità che cercherò di sfruttare al meglio.

Un tuo pregio e un tuo difetto?

Il mio pregio è essere camaleontica e il mio difetto è che sono a tratti un po’ lunatica.

Amicizia, Amore, Famiglia, Lavoro Salute, Sesso e Soldi mettili in ordine di importanza.

Famiglia, salute e soldi, lavoro, amicizia, amore e sesso.

Vuoi approfittare di questo spazio per salutare o mandare una dedica a qualcuno?

Saluto la mia mamma a cui voglio un mondo di bene anche se non glielo dico spesso.

Alex Napoleone Wilson

https://www.instagram.com/ariannaanelli