Arriva al cinema Il quaderno nero dell’amore, dall’omonimo libro di Marilù S. Manzini

Marilù S. Manzini, scrittrice di successo e artista, dal 27 Maggio 2021 si presenta al cinema in tutta Italia come regista del film: Il quaderno nero dell’amore, tratto dal suo omonimo libro.

Il romanzo, pubblicato da Rizzoli, è stato un caso letterario grazie a più di 100.000 copie vendute e ora è sul grande schermo. La Manzini, oltre alla regia e al soggetto, ha curato la sceneggiatura.

Sono interpreti del film Emilia Verginelli, Michele Cesari, Martina Palmitesta, Pier Maria Cecchini, Roberto Calabrese, Beppe Convertini, Giulia Di Quilio e Carmen Giardina.

La trama racconta la vita privata e le avventure di tre giovani, due donne e un uomo, che accettano senza pudore la sfida di scrivere su un quaderno tutti i particolari dei momenti vissuti attenendosi alle ferree regole che questo loro gioco impone.

Ciò che “non si può dire a voce…si scrive”. Il film, molto apprezzato sulla scena internazionale,ha vinto nel 2020 l’International Women’s Film Festival in Florida, è stato selezionato al Ferrara Film Festival, all’Hot Springs International Women’s Film Festival, al Love Wins Film Festival a New York e al Madrid Film Awards.

Il quaderno nero dell’amore, la cui produzione è di Point Media con Roberto Bessi come produttore delegato, sarà inoltre presente prossimamente sia su Netflix che Amazon Prime.

Di seguito, il trailer.