Aurora Reale: la fotomodella che vuole diventare criminologa!

Aurora Reale, benvenuta su Mondospettacolo, come stai innanzitutto?

Ciao Alex! Tutto bene, grazie.

Descriviti al nostro pubblico, raccontami un po’ di te.

Sono Aurora Reale, vivo a Torino e sono una studentessa e fotomodella. Amo il mondo della fotografia e nello stesso tempo mi dedico allo studio, due cose che amo fare e in cui vedo un grande futuro.

Da quanto tempo posi come fotomodella?

Ho iniziato a novembre 2019, perciò 1 anno e mezzo circa.

Come è stata la tua prima volta sul set fotografico?

Il mio primo set è stato un’esperienza che porterò sempre dentro me. Un fotografo mi chiamò per un set fotografico e da lì iniziai a imparare a posare. Sono una ragazza molto timida, ma riesco subito a mettermi a mio agio in ciò che più amo fare.

Quali sono i motivi per cui hai deciso di posare?

I motivi per cui ho decisi di posare sono molteplici, ma in particolar modo è una mia ispirazione. Essendo una persona creativa ed immaginaria riesco ad esibirmi in diverse pose in maniera naturale.

Hai partecipato a diversi shootings: quali di questi ricordi con più piacere?

Molti degli shooting che ho fatto, mi hanno sempre dato una nuova esperienza e anche una crescita professionale.

Il mondo della fotografia è come lo immaginavi prima di farne parte?

A grandi linee sì, ho sempre assistito ai set di grandi modelle, tenendo conto che occorre un grande impegno e soprattutto una grande autostima in questo mondo: bisogna innanzitutto conoscersi realmente e non farsi abbattere dai pregiudizi.

Cosa riesce a farti emozionare?

Sono i piccoli gesti e le piccole attenzioni che mi emozionano, soprattutto se leali e sincere.

Posi con disinvoltura, quale è il tuo segreto?

Piacersi è il fattore principale, oltre ad una grande disinvoltura e capacità di controllare il proprio corpo.

Che cosa ti piace di più in un uomo?

Principalmente il carattere: un uomo forte, intelligente ed empatico è l’ideale. Bisogna anche considerare i modi di fare e l’eleganza, senza togliere nulla all’estetica. Ma ci sono molti uomini belli fuori, ma brutti dentro, e non sono attraenti, non ti lasciano niente dentro.

Sei una donna molto sensuale, ma secondo te: sensuali si nasce o si diventa?

L’essere sensuale è una dote che ognuno di noi possiede: c’è chi è più estroverso e lo si può subito notare, chi un po’ timido, come nel mio caso, che invece lo mostra poco.

Un sogno nel cassetto che vorresti realizzare?

Il mio più grande sogno e realizzare tutti i miei progetti per il futuro, in particolar modo essere una modella in tutto il mondo, ma nello tempo, una criminologa.

Quali sono le tue passioni?

Sono sempre state la danza e la recitazione: mi aiutano nella vita ad essere sempre libera e soprattutto me stessa.

Un tuo pregio e un tuo difetto.

Un mio pregio è l’onestà, mentre un mio difetto è pensare troppo.

Che cos’è sacro per te?

La mia famiglia e i miei amici, intoccabili!

La tua più grande paura?

Il buio.

C’è qualcosa di te che cambieresti?

Non cambierei nulla di me stessa, mi piaccio così come sono, sia dentro che fuori.

Cosa è per te la felicità?

La felicità è astratta, non la si può toccare: un giorno c’è e domani chi lo sa. Sono i momenti passati con chi ami di più a darti la vera felicità.

Come descriveresti la tua vita sentimentale?

Sempre in lotta tra lacrime e orgoglio!

Secondo te quali sono le qualità che una fotomodella dovrebbe avere?

Non basta la bellezza, ma l’espressione del proprio viso e una buona fisicità. Due elementi che si devono unire insieme sempre!

Vai al cinema? Che genere di film preferisci vedere?

Non vado spesso al cinema, preferisco stare sotto le coperte a guardare serie tv. I miei generi preferiti sono thriller e polizieschi.

Ultimo libro letto?

Ana Karenina di Lev Tolstoj.

Il tuo piatto preferito?

Aragosta.

Un  motto o una frase che più ti rappresenta?

”Non mollare mai, manda avanti il cuore che domani vincerai”.

A.C.

https://www.instagram.com/ohits.aura_/