Ballottaggi a Torino – I Liberali annulleranno le schede con la scritta “Libertà”



scheda

Il segretario provinciale del Partito Liberale Italiano Luca D’Alessio in merito al ballottaggio per il Sindaco di Torino invita gli elettori torinesi che non si riconoscono nel Sistema Torino del Sindaco Fassino e nel progetto No Tav dei 5 stelle della candidata Appendino ad andare a votare il 19 giugno e annullare la scheda elettorale scrivendo la parola “LIBERTÀ” per partecipare alla creazione di un nuovo polo alternativo liberale, laico e democratico.

pli
I liberali invitano le altre forze politiche torinesi che si riconoscono in questo progetto ad unirsi e richiedere ai propri elettori di fare altrettanto.
La prossima settimana verranno distribuiti tramite volontari in tutta la città fac-simili di schede elettorali per promuovere questa importante iniziativa che vuole coinvolgere tutti i torinesi liberi e di buona volontà.

Domenico Trotta

Responsabile comunicazione e immagine Liberali per Torino