Conosciamo meglio Valentina Caturelli

 

Chi è Valentina Caturelli?
Ciao a tutti! Beh io mi reputo cantante, ho impiegato la mia vita alla musica, tanto che ho iniziato a cantare da piccolissima, cantavo sempre e devo questa passione a mio padre perché a casa nostra c’era musica 24 ore su 24, in quanto ai tempi era un dj di una piccola radio a Livorno. A 7 anni la mia maestra di musica mi disse che ero molto intonata e mi chiese di partecipare al coro delle voci bianche che dirigeva. La cosa mi piacque molto, fino a che verso i 14 anni ho capito che mi sarebbe piaciuto continuare come solista, a questo punto scelsi di prendere lezioni di canto privato ed è iniziato questo percorso che ha preso la mia vita completamente. Sono partita da concorsi e ospitate fino ad arrivare a delle soddisfazioni grandissime che sono The vice of Italy nel 2015 e Tali e Quali nel 2019.

 

In quanto tempo hai composto “Scintilla l’anima”?

Questo brano ha preso vita durante il lockdown e si è concluso con l’uscita del video musicale a fine giugno. Questo brano abbiamo detto è nato durante il lockdown e stavo cercando, in un periodo cosi buio, qualcosa di fresco, vivace che riuscisse a illuminare. Stavo pensando all’arrivo dell’estate, ed è proprio in questo periodo che solitamente si vivono queste storie che hanno la capacità di farti tornare a vivere. Diciamo che ho preso ispirazione sia dalla mia relazione attuale che anche per esempio a tipiche situazioni estive che in gioventù possono accadere.

 

E’ stata dichiarata la fine dell’emergenza sanitaria: quali effetti ha/avrà la pandemia sulla musica?

Come ben sappiamo il settore spettacolo è stato quello più colpito dalla pandemia, soprattutto le piccole realtà che vivono di questo. Quest’anno posso ben confermare che sta ripartendo un po’ il motore e spero solo che possa continuare senza di nuovo intoppi devastanti. Le persone adesso hanno voglia di vivere più che mai e questo inevitabilmente porta a tutto ciò che richiama l’arte.

 

Che novità musicali porta il futuro?

Spero ne porti delle belle!! Non posso dire niente ma sicuramente continuerò a cercare una via per farmi sentire da un maggiore pubblico e cercherò di provare più esperienze possibili senza vietarmi nulla.