“Conosciamoli Meglio”: Ghyblj intervista Vera Atyushkina!

Amici di Mondospettacolo, per la mia rubrica “Conosciamoli Meglio”, oggi intervisterò per voi: “Vera Atyushkina”

Vera, ti fai conoscere dal grande pubblico italiano come Velina sul più famoso bancone del tg satirico “Striscia La Notizia”. Che ricordi hai di quei momenti?

Non mi dimentico ancora della tensione e l’ansia prima di entrare in scena, anche se ormai era una routine giornaliera ma il cuoricino batteva forte. Era emozionante ballare davanti ad una telecamera ma, ancora di più davanti ad un vero pubblico! Mi ricordo bene anche di tutte le attività che facevo al di fuori del programma: eventi benefici, sociali, serate in tutta Italia. Grazie a Striscia la Notizia ho incominciato a conoscere molti posti in tutta Italia.

Che consiglio daresti alle migliaia di ragazze che si prodigano per diventare le prossime Veline?

Penso che l’occasione di essere Velina sia importante perché è una opportunità unica per affacciarsi al mondo dello spettacolo. Poi è necessario l’impegno, lo studio soprattutto del teatro – per me è stato così – Ognuna deve essere se stessa e sentirsi speciale, che non vuol dire perfetta e senza errori ma unica. Cioè è importante far venire fuori le proprie capacità senza forzature e senza imitare o voler essere uguali ad altri. Poi c’è anche la fortuna di capitare nel posto giusto al momento giusto. Il mio motto è: “Nessuno viene a bussare alla tua porta, prendi tu l’iniziativa, partecipa, lanciati, osa, fatti conoscere!”

Hai fatto impazzire l’Italia intera con un bellissimo calendario patinato sexy e mai volgare. Pensi di donarci nuove tue immagini?

Ho realizzato Hollywoodland2018: un calendario dedicato al mondo del cinema nel quale ho recitato interpretando le dive Hollywoodiane degli anni 20’, 30’ e 40’. Parte del ricavato delle vendite è andato al “Giro d’Italia di Handbike” una associazione che promuove il ciclismo per disabili per la quale sono stata testimonial per 2 anni. Per chi volesse, dal mio sito si può ancora ordinare il libro con le foto e i disegni di Hollywoodland 2018, è un prodotto esclusivo e in tiratura limitata.  Lavoro con la mia immagine: ho vari contratti con aziende italiane e internazionali sia di moda che di accessori e nell’ambito del beauty e del benessere. Ho in programma anche altri servizi e realizzazioni artistiche di cui non vi svelo niente…dovete aspettare.

Oggi sei la testimonial di famosi brand internazionali, qual è il tuo stilista preferito?

Apprezzo l’eleganza, la raffinatezza. Ciò mi impedisce di scegliere in un campo dove di stilisti eccezionali ce ne sono troppi e non solo italiani.

Chi è oggi Vera Atyushkina?

Vera Atyushkina oggi è una donna sempre vivace, piena di iniziativa, con dei valori positivi. Sono una che lotta per realizzare le mie idee e cerca di essere molto concreta in ogni progetto. Mi piacciono le sfide e la ricerca di nuove opportunità anche al di fuori del contesto televisivo e dello spettacolo.  Per il resto non amo definirmi e preferisco che chi mi incontra si impegni in prima persona a conoscermi.

Sei una show girl completa, ma quale lavoro (nel campo artistico) senti più cucito sulla tua persona?

Sicuramente amo interpretare, recitare, entrare in un personaggio e vivere la sua storia. Amo fare anche nella fotografia. La mia vena artistica migliore penso che sia l’improvvisazione.

Non sei solo bella esternamente ma anche interiormente, in quanto molto impegnata nel sociale, che emozioni ti trasmettono queste tue missioni?

Non amo vantarmi di quello che faccio per gli altri, sicuramente se posso dare un piccolo aiuto in quel momento mi sento più felice di colui che lo riceve. E’ un modo per condividere la felicità.

Televisivamente parlando cosa non sopporti?

Non sopporto la gente che urla in televisione. Le persone maleducate e volgari. Per questo motivo preferisco guardare i film e i serial americani.

Vera Atyushkina in compagnia di Ghyblj e di Andrea Biandrino

Progetti futuri?

Mi aspettano vari servizi fotografici dal mese di settembre per nuove collaborazioni che completeranno dei servizi già realizzati all’Isola d’Elba nella prestigiosa location della Baia Bianca sulla spiaggia della Biodola. Ho intenzione di continuare nell’evoluzione del progetto Hollywoodland2018 con la contaminazione di altre forme artistiche.

Sei innamorata?

Sì, l’amore è il senso della vita, in ogni cosa c’è amore e metto amore in ogni cosa che faccio.

Vera Atyushkina intervistata da Ghyblj

Sogni nel cassetto?

Mi piacerebbe vedermi sul grande schermo protagonista di un film d’autore. Poi nel cassetto c’è anche una chiave, ma non so ancora che porta mi aprirà.

Ghyblj

Vera su Facebook: https://www.facebook.com/vera.atyushkina