Daniele Pacchiarotti e Maria Monsè diffondono “Perle di moda”

Il ritrattista delle Dive Daniele Pacchiarotti e Maria Monsè per la quinta volta alle prese con l’evento capitolino più atteso dell’anno.

Dopo mesi di duro lavoro, l’attesissimo evento capitolino, Perle di moda è giunto alla sua quinta edizione. Il format nasce dal connubio delle esperienze lavorative e artistiche di due personaggi singolari ma anche nazional popolari: Daniele Pacchiarotti e Maria Monsè. I due ideatori, organizzatori e conduttori dell’evento che nel corso degli anni ha deliziato lo star-system della Roma bene, hanno reso magica ogni edizione della kermesse che vede in prima linea le loro rispettive fusioni di tendenze artistiche: l’arte da una parte per ciò che attiene alla sfera prettamente legata al mondo di Pacchiarotti, noto soprattutto come il Ritrattista delle Dive; e la moda che riguarda in prima linea la Monsè. Per questa edizione Perle di moda si è svolto nella splendida location della Beauty Spa “Numa Vertigine” di Ponte Milvio, in una zona piuttosto modaiola e pertanto idonea dell’evento.

Lo staff consolidato ha dato modo di realizzare l’evento in maniera ineccepibile, con la soddisfazione degli stessi sponsor che per l’occasione erano prevalentemente made in italy e artigianali: Raffaella Tirelli che tra l’altro ha vestito la Monsè anche in occasione di una puntata in cui era stata ospite al Maurizio Costanzo Show; mentre la stilista italo peruviana Maria Elena Duenas è stata accompagnata dalle creazioni di un grande orafo come Giovanni Pallotta ed ha vestito il conduttore della serata, Daniele Pacchiarotti, omaggiandolo di una t-shirt unica realizzata espressamente per il Ritrattista delle Dive che l’ha utilizzata elegantemente e con estremo gusto sotto la giacca del suo vestito; gli abiti di alta moda della Pazzaglia,, hanno sfilato anche le stravaganti creazioni di gioielli in cuoio come Laura Pacifici, Anna Pia Berti e Fanuele rappresentato dal titolare Stefano Mancini.

Parecchi i volti noti della alta società romana e dello spettacolo sono accorsi alla sfilata e hanno potuto ammirare le modelle dell’agenzia fashion management di Mario Tomaselli; e poi la straordinaria voce della cantante Rita Sensoli e l’intervento di un poeta emergente Luca Giorgi. Inoltre presente tra gli ospiti Ruben Chatrian appassionato di moda e di spettacolo ma soprattutto fondatore nonché Ceo della KRC-Consulting ch oggi rappresenta una certezza nel campo della consulenza finanziaria, legale e immobiliare, e Account manager della Lena Broker; il prefetto Fulvio Rocco, il bravissimo dj Andrea Salvatoris che con la sua verve ha fatto cantare e ballare tutti i presenti , la costumista Paola Desini  che ormai é diventata una garanzia ma se tutto è stato così perfetto è stato grazie anche ad Alma Security.

 

Tra i vari volti noti spiccava: Demetra Hampton, il mago Heldin, Andrea Ripa di Meana, l’intero staff di Alfonso Stani, Simone di Matteo e Angelo Martini. Gran finale con la collezione della linea Perla Monsè che hanno sfilato con la splendida cagnolina Lady Dior conosciuta ormai anche a tutti i telespettatori di Pomeriggio Cinque. Le foto e i montaggi ufficiali della kermesse sono stati curati da Antonello Ariele Martone. Un gran finale, per certi versi caratterizzato da stupore e commozione, è spettato alla torta realizzata dalla cake design Cinzia Calicchio con la stampa del logo di Perle di Moda ideato da Martone, mentre i favolosi cocktail erano a base di cannabis del marchio “Canapuana” che ha allestito un proprio spazio esclusivo per tale occasione. Il buffet è stato curato da Paolo Raggi di Pizza Design e la scelta di vini pregiati sono spettati al Casale del Giglio. Il Ritrattista delle Dive ha dedicato questa edizione di Perle di moda alla madre scomparsa di recente.

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE: SIR Flavio Iacones