Due nel mirino: in dvd la action comedy con Mel Gibson e Goldie Hawn

Nel 1990, proprio quando Mel Gibson era una star d’azione grazie alla serie Arma letale, partita tre anni prima, divise la scena con un’altra spalla d’eccezione per poter primeggiare in una nuova pellicola action, comunque intrisa di brillante ironia: Due nel mirino.

Spalla che non fu un altro attore che potesse far braccio di ferro scenico col buon Mel, bensì la bellezza biondo platino Goldie Hawn, allora già interprete di parecchie commedie di successo (vinse un Oscar per Fiore di cactus e interpretò, tra gli altri, Soldato Giulia agli ordini e Una coppia alla deriva, quest’ultimo col compagno di vita Kurt Russell).

Con la professionale regia del mestierante John Badham, autore de La febbre del sabato sera, Corto circuito e del Dracula interpretato da Frank Langella, in Due nel mirino assistiamo alla storia di Marianne Graves (Hawn), donna la cui esistenza pacata prosegue nell’assoluto anonimato, ma con alla mente il ricordo dell’uomo che più di tutti l’ha fatta innamorare: Rick Jarmin (Gibson), sua vecchia fiamma, deceduto da almeno quindici anni.

Ma Rick, in realtà, è ancora vivo ed è stato tutto il tempo al sicuro, protetto dall’FBI, in quanto testimone chiave di uno scottante caso governativo.

Insieme, quindi, i due si trovano a correre diversi rischi che li mettono più di una volta nei guai, inseguiti da uomini spietati che vogliono l’uomo morto e ripercorrendo a memoria tutto ciò che ha reso la loro storia più che unica; perché, tra una sparatoria e l’altra, vi è anche modo di ritrovare quell’amore che tanto tempo fa li unì.

Produzione firmata Rob Cohen, futuro regista di Fast and furious, Due nel mirino appare ancora oggi, a ventotto anni dalla sua realizzazione, in qualità di prodotto d’intrattenimento ben congegnato, ideato per poter sfoggiare in scena sia le doti atletiche di Gibson che la sua indole comica, qui condivisa, appunto, con l’esperta in materia Hawn.

Il film di Badham è un continuo susseguirsi di adrenalina e simpatia sfrenata, alternati in una storia al fulmicotone atta a miscelare a dovere i due ingredienti, senza che l’uno sovrasti l’altro; e i risultati confermano la riuscita di questo mix esplosivo, senza lesinare in momenti altamente coinvolgenti (la resa dei conti finale allo zoo).

Completa il tutto un cast di attori secondari comprendente David Carradine (l’idolo della serie tv Kung Fu) e Bill Duke (volto afro e calvo visto in Commando e Predator), nei panni dei cattivi di turno, più la bellezza Joan Severance (la ricordate in Non guardarmi…non ti sento?) nel ruolo di una ex fiamma di Rick.

Editato in dvd da CG Entertainment (www.cgentertainment.it) in collaborazione con Universal, Due nel mirino comprende trailer e testuali note di produzione nella sezione extra.

 

 

Mirko Lomuscio