E’ Online “Unfair Game”: lo Short Movie di Riccardo Leto

UNFAIR-GAME-rid2015

Finalmente on line il cortometraggio UNFAIR GAME del regista e autore Riccardo Leto. La storia narra di un cecchino tedesco durante la seconda guerra mondiale appostato all’ultimo piano di un vecchio edificio abbandonato, in attesa del suo nemico.. Un giorno il nemico si presenta alla sua vista, ma l’esito del confronto non sarà così scontato.

Con questa prima opera da regista, Riccardo Leto da prova di maturità artistica concentrando in pochissimi minuti uno spaccato di storia, cruda, a volte fastidiosa e imbarazzante da raccontare. Un plauso va sicuramente agli attori che con dovizia e immedesimazione contribuiscono alla veridicità della narrazione. Gli attori giusti nella parte, diretti molto bene, creano un percorso narrativo ben confezionato e ben equilibrato, senza strafare in eccessive colorazioni.

Una fotografia perfetta senza alcuna sbavatura testimonia con gli occhi dei protagonisti il senso o il non senso della guerra. Il film si porta a casa il premio come miglior fotografia al Video Festival Internazionale di Imperia 2015. La musica avvolge, intenerisce, spiazza e aiuta il cammino dello spettatore. Scenografie e ambientazioni tipiche del teatro bellico (dove l’autore non ha certo voluto lesinare), risultano molto ben curate e precise in ogni inquadratura.

Movimenti camera fluidi, ne fanno di questo UNFAIR GAME un buon corto di partenza dove Riccardo Leto può reputarsi veramente soddisfatto.

Un cortometraggio, che dimostra come nel nostro territorio siano presenti grandissime professionalità artistiche, a volte poco valorizzate, ma assolutamente da tenere in considerazione.

Complimenti quindi a Riccardo Leto e a tutto il suo cast artistico e tecnico!

E ora, guardiamoci il corto:

A.C.