Emmeffe – “Rebirth”, il suo nuovo singolo

Ogni fine è un nuovo inizio, il sole risorge tutti i giorni. Rilke diceva che anche la vita comincia ogni giorno. Muoiono e rinascono i pianeti, l’erba secca ricresce. Il ciclo di morte e rinascita è una legge universale e noi stessi spesso ce ne dimentichiamo quando dobbiamo lasciare andare qualche cosa, quando dobbiamo abbandonare qualche parte di noi

E’ così che Emmeffe ci invita all’ascolto dei cinque minuti di “Rebirth”, il suo nuovo singolo disponibile in tutti gli store digitali.

Con “Rebirth”, Emmeffe riprende il discorso iniziato nelle precedenti produzioni dando forma ad una traccia ambient/chill-out dalle tinte malinconiche e caratterizzata da un’elettronica vellutata e dai suoni naturali:

Mi piace creare tutti i suoni da zero. In “Rebirth”, rullante escluso, questa volta ho ricreato anche i suoni della drum machine. Piacere a parte, trovo che lavorando in questo modo sia possibile tentare di raggiungere un suono unico e personale”

“Rebirth” esce per l’etichetta sarda Productiones Imprexa.

Il pezzo, che sembra tratto da una sound track di un film di fantascienza, si addice tanto con l’immagine di copertina. Ambient e techno a tratti si mescolano e sono entrambi di vecchia scuola. Nella sua complessità è un buon pezzo da ascoltare in camera oppure in situazioni di completo chill out.

Rebirth ci ricorda che la vita è un piano sequenza lungo e triste in cui arrivano sprazzi di luce che ti possono squarciare il petto o annebbiare la vista….

Link streaming su Spotify:

https://open.spotify.com/track/7yCq9nUVeUzvYj0Ugjtw5H

Social:

Facebook: https://www.facebook.com/emmeffemusic/

Instagram: https://www.instagram.com/emmeffemusic/