Fotomodelle in lockdown: Lil Mody

Amici di Mondospettacolo, prima del “Maledetto Virus” eravamo abituati a vedere sfilare sulle passerelle delle modelle bellissime per non parlare degli shooting sexy/glamour pubblicati sulle riviste patinate cartacee e online, ebbene le ragazze che sono state le protagoniste di questi set emozionanti sono come tutti noi costrette a questo lockdown forzato, ma come stanno vivendo questo momento particolare? Oggi sono andato a chiederlo alla bellissima: Lil Mody.

  

Ciao Lil Mody,  benvenuta su Mondospettacolo, come stai innanzitutto?

Ciao Alex, grazie, tutto bene, a parte la situazione contingente di arresti domiciliari (ride).

Come stai vivendo psicologicamente questo periodo di quarantena?

La sto prendendo con filosofia, un momento per lavorare artisticamente su cose che si trascurano nella vita quotidiana.

Come passi il tanto tempo libero?

Disegnando, leggendo, guardando film e facendomi tatuare dal mio ragazzo (tatuatore), che ringrazio ci sia lui con me in questo momento.

Come riesci a mantenerti in forma?

Non lo faccio (ride) ci sarà da lavorare prima di tornare a scattare (ride).

Secondo te quali saranno le probabili conseguenze di questa pandemia?

Una brutta crisi e tante rivolte,  le persone non hanno entrate, ma si continua a chiedere soldi. Non finirà bene.

Quale sarà la prima cosa che farai non appena ci verrà dato il liberi tutti?

Cercare di tornare alla normalità con il lavoro. Ho tanti progetti in mente “non solo come modella”.

In questo periodo di quarantena e di solitudine forzata hai scoperto una nuova te stessa?

Non è la prima volta che passo un po di tempo con me stessa, ormai mi conosco bene, ho imparato a conviverci. Forse per questo non la sto prendendo male come molte persone.

Parlando di spettacolo, cosa segui particolarmente in questo periodo di quarantena? Programmi televisivi, Film, Webshow, oppure leggi libri o ti dedichi a qualche tuo hobbies? Raccontami un po’.

Sto riguardando tanti film che amo profondamente in TV, ho scoperto di avere una passione per il programma “il banco dei pugni” su Dmax e come ho già detto  sto puntando molto sul lato artistico.

C’è un messaggio particolare che vuoi mandare a chi sta leggendo la nostra intervista?

Che questa situazione venga vista come un opportunità di fare ciò che non facciamo nel quotidiano per il poco tempo. È un brutto periodo ma sono sicura che gli italiani si rialzeranno al meglio.

La nostra intervista termina qui, con la speranza di rivederti nuovamente sui set, colgo l’occasione di farti a nome mio e di tutta la mia redazione un grande in bocca al lupo e di darti appuntamento ad una prossima intervista.

Grazie Alex, un saluto a te e a tutto il pubblico di Mondospettacolo.

Alex Napoleone Wilson

https://www.instagram.com/_lil_mody_/