Francesco Martini, il nuovo fenomeno del web: ”La comicità è improvvisazione”

Francesco Martini è un talento da tenere sott’occhio. Con i suoi video comici, sta conquistando il popolo dei social e strappa un sorriso a tutti, grazie alla sua spontaneità e naturalezza. Laureato in Arti e Scienze dello Spettacolo, il giovane influencer romano ha in serbo grandi progetti e tante sorprese. Conosciamo il suo mondo.

Ciao Francesco, come ti definiresti?

Un sognatore che spera di farcela. Ecco, mi definirei così. Ho grandi ambizioni e spero di raggiungere anche solo alcuni degli obiettivi che ho nella mia testa. Sempre con il sorriso, con grande semplicità e con la voglia di mettermi in gioco.

Qual è la comicità che funziona oggi secondo te?
La comicità che funziona oggi è basata sulla spontaneità, sull’immediatezza, sulla facile comprensione. Non servono grandi parole o grandi azioni per far divertire una persona. Se la comicità risiede dentro di te, non serve altro. Devi solo metterla in pratica in maniera sincera, facendo leva sul tuo pubblico e sulla tua capacità di farli sorridere. Odio le cose forzate, finte, preconfezionate. Punto tutto sulle battute fatte al momento, sulla bellezza dell’improvvisazione, sulla capacità di entrare in empatia con il pubblico e di puntare su ciò che funziona maggiormente.

Com’è stato il tuo percorso di studi universitari? 
Mi sono laureato poco meno di due anni fa in “Arti e Scienze dello Spettacolo” all’università “La Sapienza” di Roma. Il percorso universitario è stato il più bello e soddisfacente in assoluto. Ho avuto la possibilità e la fortuna di studiare solo le discipline che amo da sempre e di confrontarmi quotidianamente con grandi docenti che mi hanno illuminato e aperto la mente.

Cosa prevedeva il tuo piano di studi?

Il mio piano di studi prevedeva lo studio di materie riguardanti il teatro, il cinema, la televisione e i media digitali. La cosa più bella è che univamo sempre la teoria alla pratica, grazie ai laboratori che ci venivano offerti di anno in anno per vedere da vicino ciò che studiavamo sui manuali. È un corso che consiglio a tutti coloro che hanno una forte passione per il mondo dello spettacolo e per le mille sfaccettature che lo caratterizzano.