FunkEnergy: il beat, la dancefloor e spazi glamour dentro colori d’Africa

Producer, compositore e in larga misura ci piace sottolineare anche la sua ricerca personale, dentro cliché ampiamente battuti il che sottolinea una devozione a quel concetto di bellezza che tanto amiamo ritrovare negli artisti.

FunkEnergy pubblica “Red Lips” per UPUK Records, Ep di storia digitale in cui si dipana una distesa soffice di visioni urban contaminate di tanto… dall’Africa al glamour berlinese di luci a led e costosissimi profili sociali. Ma anche il popolo, le cattedratiche visioni contadine… così come ci piace ritrovare sfumature di polvere e di terra contadina, quel tornare dentro i rioni di periferia senza mai tralasciare i lineamenti del grande futuro industriale.
Vi presentiamo in anteprima il video del primo estratto dal titolo “Coucher de soleil à Saly”: un piano sequenza – che avremmo preferito fosse stato unico – che un poco ricorda le belle tinte geniali di Pharrell Williams mescolandoci dentro le sospensioni metropolitane di Moby. Un video forse troppo adolescenziale per un singolo che ha dentro i lineamenti di bellezza internazionale. Ma in fondo, ci piace pensare, l’ingenuità, sempre e comunque, colora di vero anche un suono digitale come quello di FunkEnergy.