Golden Globe 2017: da “La La Land” a Mel Gibson tutte le nomination cinema

Golden Globe 2017

Sono state rese note le nomination della 74a edizione dei Golden Globe, i premi assegnati dalla stampa straniera di Hollywood, da sempre anticipatori degli Oscar.

Sono tre i film che hanno ottenuto le maggiori candidature, ma su tutti domina il bellissimo musical La La Land di Damien Chazelle, già presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Per questo musical diretto dal regista di Whiplash sono ben sette le nomination, a cominciare da quelle per il Miglior Film Commedia e per la regia, proseguendo con i due attori protagonisti, i notevoli Emma Stone (che a Venezia ha vinto la Coppa Volpi) e Ryan Gosling, e poi ancora la sceneggiatura, la colonna sonora e la canzone originale.

La La Land
La La Land

A inseguire La La Land troviamo i drammatici Moonlight e Manchester by the sea, entrambi presentati alla Festa del Cinema di Roma, rispettivamente con sei e cinque nomination. Per Moonlight, storia in tre fasi (infanzia, adolescenza, età adulta) di un ragazzo di colore alla ricerca della propria sessualità e alle prese con la difficile vita del ghetto, le candidature sono quelle per il Film Drammatico, per la regia di Barry Jenkins, per gli attori non protagonisti (Mahershala Ali e Naomie Harris), oltre che sceneggiatura e colonna sonora. Per Manchester by the sea, in cui uno scostante tuttofare si vede assegnare la custodia del nipote adolescente dopo la morte del fratello, le cinque candidature sono invece per il Film Drammatico, per la regia di Kenneth Lonergan, per l’attore protagonista, un grande Casey Affleck, per l’attrice non protagonista Michelle Williams e per la sceneggiatura.

Quattro le nomination per Florence, a cominciare dall’ennesima (la trentesima!) per la cantante stonata Meryl Streep (oltre a quelle per il Film Commedia e per gli altri due attori, Hugh Grant e Simon Helberg) e per Lion, che vede candidata come non protagonisti la mamma adottiva Nicole Kidman e il figlio indiano Dev Patel (oltre al Film Drammatico e alla colonna sonora). Rimarchevoli anche le tre nomination per l’ottimo film di guerra Hacksaw Ridge di Mel Gibson, che oltre alla sua candidatura per la regia porta a casa anche quella per il Film Drammatico e per il soldato pacifista Andrew Garfield. Lo sceriffo politicamente scorretto Jeff Bridges è invece candidato come non protagonista dell’ottimo poliziesco Hell or high water, prodotto da Netflix, che prende anche le nomination come Film Drammatico e sceneggiatura. Ultima pellicola a portare a casa tre candidature è il crudo Animali notturni di Tom Ford che, oltre a Film e regia, vede come non protagonista Aaron Taylor-Johnson, che lascia a bocca asciutta i più meritevoli Jake Gyllenhaal e Michael Shannon.

Ancora Desmond durante la battaglia di Okinawa
HackSaw Ridge

Nomination un po’ a sorpresa anche per lo sgangherato supereroe di Deadpool, Ryan Reynolds (oltre a quella per Miglior Film Comedy), che se la vedrà anche col Jonah Hill di Trafficanti, mentre tra i drama ci saranno in ballo anche Viggo Mortensen per Captain Fantastic e Denzel Washington per Barriere.

Tra le attrici drammatiche, supersfida tra la Natalie Portman del biopic Jackie, l’Amy Adams del fantascientifico Arrival e la lobbista Jessica Chastain di Miss Sloane, con Isabelle Huppert e Ruth Negga a fare da outsider. Tra le non protagoniste, oltre alla Kidman e alla Williams, si aggiungono anche Viola Davis per Barriere e Octavia Spencer per Il diritto di contare.

Per quest’ultimo nominato anche Pharrell Williams per la colonna sonora, mentre per la canzone di Trolls c’è Justin Timberlake. E’ sfida tra Oceania, Zootropolis e Sing fra i film di animazione, e tra il tedesco Vi presento Toni Erdmann, l’iraniano Il cliente e il cileno Neruda per quel che riguarda i film stranieri. Per concludere, i trombati: completamente ignorati Silence di Martin Scorsese, Sully di Clint Eastwood, Animali fantastici e dove trovarli, così come i due animation campioni di incassi, Alla ricerca di Dory e Pets – Vita da animali.

Zootropolis
Zootropolis

La cerimonia di premiazione dei Golden Globe si svolgerà al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles l’8 gennaio 2017 e sarà condotta per la prima volta dal noto showman Jimmy Fallon, che nel 2010 presentò già quella degli Emmy.

Di seguito l’elenco completo delle nomination ai Golden Globes riguardanti il cinema. Per le nomination televisive ci sarà invece l’articolo dedicato.

Ivan Zingariello


Nomination Cinema – Golden Globe 2017

Miglior film drammatico
Hacksaw Ridge
Hell or high water
Lion
Manchester by the sea
Moonlight 

Miglior commedia o musical
20th century women
Deadpool
Florence
La La Land
Sing Street

Miglior regista
Damien Chazelle, La La Land
Tom Ford, Animali notturni
Mel Gibson, Hacksaw Ridge
Barry Jenkins, Moonlight
Kenneth Lonergan, Manchester by the sea

Miglior attrice in un film drammatico
Amy Adams, Arrival
Jessica Chastain, Miss Sloane
Isabelle Huppert, Elle
Ruth Negga, Loving
Natalie Portman, Jackie

Miglior attore in un film drammatico
Casey Affleck, Manchester by the sea
Joel Edgerton, Loving
Andrew Garfield, Hacksaw Ridge
Viggo Mortensen, Captain Fantastic
Denzel Washington, Barriere

Miglior attrice in una commedia o musical
Annette Bening, 20th century women
Lily Collins, L’eccezione alla regola
Hailee Steinfeld, The edge of seventeen
Emma Stone, La La Land
Meryl Streep, Florence

Miglior attore in una commedia o musical
Colin Farrell, The Lobster
Ryan Gosling, La La Land
Hugh Grant, Florence
Jonah Hill, Trafficanti
Ryan Reynolds, Deadpool

Miglior attrice non protagonista
Viola Davis, Barriere
Naomie Harris, Moonlight
Nicole Kidman, Lion
Octavia Spencer, Il diritto di contare
Michelle Williams, Manchester by the sea

Miglior attore non protagonista
Mahershala Ali, Moonlight
Jeff Bridges, Hell or high water
Simon Helberg, Florence
Dev Patel, Lion
Aaron Taylor-Johnson, Animali notturni

Miglior sceneggiatura
Damien Chazelle, La La Land
Tom Ford, Animali notturni
Barry Jenkins, Moonlight
Kenneth Lonergan, Manchester by the sea
Taylor Sheridan, Hell or high water

Migliore colonna sonora originale
Moonlight
La La Land
Arrival
Lion
Il diritto di contare

Miglior canzone originale
Can’t Stop the Feeling, Trolls
City of Stars, La La Land
Faith, Sing
Gold, Gold
How Far I’ll Go, Oceania

Miglior film d’animazione
Kubo e la spada magica
Oceania
La mia vita da Zucchina
Sing
Zootropolis

Miglior film straniero
Divines 
Elle
Neruda
Il cliente
Vi presento Toni Erdmann