Gunther Rohregger, il maestro gelataio che piace sempre più alla televisione

Gunther Rohregger, maestro gelataio diventato punto di riferimento con le sue partecipazioni al Taste of Rome e l’iscrizione nella guida del Gambero Rosso, dopo Linea Verde sarà protagonista dei format televisivi Punto e Virgola e Il Caffè degli Artisti.

Momento difficilissimo per i ristoratori quello causato dal Coronavirus, e, tra quelli che stanno subendo maggiormente le limitazioni c’è sicuramente Gunther Rohregger, maestro gelataio diventato negli anni un autentico punto di riferimento per Roma e non solo. Con le sue partecipazioni al Taste of Rome e le sue collaborazioni con i grandi chef stellati si è fatto conoscere e apprezzare dal grande pubblico, con Linea Verde condotto da Beppe Convertini che pochi mesi fa lo ha portato nelle case degli italiani.

Ora sembra che il grande pubblico televisivo si sia accorto di questo maestro gelataio, ma anche pasticciere, dato che produce artigianalmente tantissimo dolci, sceso dalle alpi per portare un prodotto d’alta qualità a Roma. La storia d’amore nata sulle piste da sci infatti lo ha portato a cambiare vita arrivando nella Capitale ed aprendo ben tre punti vendita: il più grande a Via dei Pettinari, poi sono arrivati Piazza Sant’Eustacchio e Via Due Macelli. La particolarità del gelato di Gunther Roegger sta nell’utilizzo di materie di prima qualità rare per chi produce questo prodotto: dall’Acqua Polse del Trentino fino al latte di bufala con pepe rosa, per poi passare al caramello con sale rosa dell’Himalaya e al sigaro Toscano. Dei gusti davvero incredibili per un’arte che racconterà nei prossimi mesi nelle trasmissioni Punto e Virgola su Canale Dieci e Il Caffè Degli Artisti su Odeon TV.