In blu-ray le fantastiche e divertenti avventure di Lamù, la ragazza dello spazio – La serie 3

Prosegue la riscoperta del fantastico mondo di Lamù, più Ataru Muroboshi, Mendo, Sakurambo e company, i bizzarri protagonisti della nota serie a cartoni animati Lamù, la ragazza dello spazio.

Creati nel 1978 da Rumiko Takahashi, tornano in blu-ray grazie a Koch Media e Yamato Video, che nella collana Anime Factory distribuiscono il terzo cofanetto incentrato sulle loro avventure televisive e racchiudono in sette dischi le puntate che vanno dall’episodio numero 98 al numero 143.

Un’altra occasione per lasciarsi coinvolgere dal divertimento più assurdo che il genere manga possa aver dispensato, sfoggiando tutto il sapere giapponese in materia e portando gli spettatori al cospetto di un irriverente umorismo condito con un pizzico di sensualità. Nota, quest’ultima, che ha sempre portato coinvolgimenti censori nelle messe in onda italiane del serial animato in questione.

Con Lamù, la ragazza dello spazio – La serie 3 abbiamo quindi una sequela di episodi tutti da godere per ampliare la propria conoscenza del nucleo divertente nato dalla mente della Takahashi.

Si parte da Tante Lamù (causa una vendetta, la protagonista extraterrestre viene clonata sei volte per far rompere i rapporti con l’assillato Ataru), per poi proseguire con altri appuntamenti quali Occhio non vede (una disputa tra maschi che ha come obiettivo quello di spiare le ragazze nello spogliatoio della scuola), L’amnesia di Lamù (per un’improvvisa amnesia Mendo fa credere alla bella aliena di essere sempre stato il suo amato compagno), Il rossetto magico (Lamù crea nella propria astronave un rossetto capace di attirare come magneti le labbra di chi lo mette, e Ataru ne approprierà per usarlo in classe con le sue compagne), La strana storia di Ten (il piccolo cugino volante di Lamù si fa aiutare da tutti i suoi conoscenti per trovare tre cuccioli appena nati che la misteriosa ragazzina Kotori cerca), La trasformazione di Lamù (per colpa del morso di una mucca, la bella aliena vede mutarsi fisicamente, col pericolo che lei stessa diventi una mucca), Terrore in piscina (costretti a pulire la piscina della scuola, Ataru e i suoi compagni si ritrovano coinvolti in una serie di eventi al di là dell’immaginabile), La notte dei fantasmi (Ataru sembra vittima di un incontro extrasensorio con un fantasma che ogni giorno lo priva di forze vitali), Dilettanti allo sbaraglio (al liceo Tomobiki viene organizzata una gara di talenti cui prendono parte Ataru e i suoi amici, ma per giudice vi è un aliena amica di Lamù che tratta severamente i concorrenti), Il figlio di Ten (un uovo venuto dallo spazio nasconde una vespa parlante che sembra riconoscere in Ten il suo genitore), La torta gigante (Mendo organizza una festa dentro ad una colossale torta, solo che l’evento viene rovinato da sua sorella e dal piano malefico che quest’ultima ha in serbo per gli invitati) e, infine, La fata dell’inverno (a seguito di un litigio, Lamù e Ataru sembrano attraversare un profondo periodo di crisi, con tanto di arrivo di una fata intenzionata a portar via il giovane ragazzo).

Un cofanetto  blu-ray che, oltre a proporre tutti gli episodi in versione integrale con sequenze inedite in lingua originale, contiene anticipazioni inedite e un ricco booklet a colori di dodici pagine comprendente le sinossi di ogni singola avventura.

 

Mirko Lomuscio