In blu-ray per Koch Media e Yamato Video le mitiche avventure de Il grande Mazinga – Volume 1

Dall’immenso ingegno del grande Go Nagai arrivò nel 1974 un caposaldo dell’animazione mecha: Il grande Mazinga, storico manga nato da una costola del precedente Mazinga Z, di due anni prima, e che con molta gloria ha portato avanti la tradizione di questo filone, approdando sui piccoli schermi nel pieno dei Settanta, per la gioia dei bambini dell’epoca.

L’intento di questa continuazione è quello di rincarare la dose di elementi fantasiosi che già avevano caratterizzato le avventure del potente robot guidato da Koji Kabuto, figlio dell’ingegnoso professor Kenzo Kabuto, quest’ultimo artefice della creazione dell’enorme paladino della giustizia.

Ne Il grande Mazinga (anche conosciuto come Il grande Mazinger) la Terra è minacciata della presenza dei pericolosi Mikenes, successori degli antichi Micenei della Grecia, il cui desiderio di egemonia li spinge a voler assolutamente conquistare il pianeta.

Quindi, guidati dal potente Supremo Imperatore delle Tenebre e dal pericoloso Generale Nerto, decidono di risalire dal sottosuolo per arrivare sulla superficie terrestre e imporre la legge del più forte; ma senza aver fatto però i conti con Kabuto e la sua invenzione, un potente robot dalla lega metallica ancor più resistente di Mazinga Z e pilotato dal fido Tetsuya Tsurugi, ragazzo appositamente addestrato.

Lo affiancano un robot dalle sembianze femminili, Venus Alfa, guidato per l’occasione dalla bella Jun Hono, e il goffo Boss Robot, enorme automa dagli esiti più comici del previsto, decisi a fermare insieme le forze del male che, a suon di mostri giganti, intendono rendere i cittadini terrestri schiavi del loro pensiero basato sulla sola guerra.

Primo appuntamento in alta definizione con la mitica creatura nata da Nagai, Il grande Mazinga rivive in blu-ray grazie a Koch Media e Yamato Video nella collana Anime Factory, alla quale si aggiunge un box contenente i primi ventotto episodi del cartoon, trascinando lo spettatore di nuovo nell’avventura più creativa da cui si lasciava incantare da bambino.

Quindi, si sguazza in mezzo a L’eroe dei cieli (puntata d’apertura con la presentazione dei pericolosi Mikenes e l’arrivo del Grande Mazinga a seguito della sconfitta di Mazinga Z), Attacco alla Fortezza delle Scienze (il malefico Generale Scarabeth viene incaricato di attaccare la sede delle forze del bene), Bisonia colpisce duro (il Generale Nero decide di attaccare mentre Tetsuya è alle prese con corrida), Giovane sangue sulla neve (sulle origini meticce della bella Jun Hono), L’indignato Imperatore delle Tenebre (la costruzione di un centro comandi nemico in grado di essere ancor più pericoloso),  Una grande scommessa (Boss Robot si imbatte in un pericoloso mostro mentre esplora l’isola vulcanica), Il segreto del dottor Kabuto (l’incontro tra il professore e il giovane Shiro, i quali sono legati da una profonda verità) e L’attacco di Yanus (la Fortezza delle Scienze subisce un attacco da parte di missili teleguidati).

Con Il grande Mazinga – Volume 1 ritroverete ogni singola emozione di una volta, combattendo al fianco del vostro eroe preferito grazie a questa splendida edizione a quattro dischi che si presenta inserita in un elegante slipcase cartonato, arricchita inoltre dalla presenza del doppiaggio storico originale dell’epoca e di extra rappresentati dalle sigle di testa e di coda della versione tv italiana.

Infine, all’interno della confezione vi attende un interessante booklet da collezione di trentadue pagine dispensatore delle sinossi di ogni singolo episodio, rari disegni preparatori e gallerie di illustrazioni.

 

Mirko Lomuscio