Intervista a Savio Artesi e la sua “Perdonami” in collaborazione con i Mister Hyde

bnhj

Nella Web Dance una canzone molto romantica e curiosa dal titolo “Perdonami” è quella di Savio Artesi. Ma parliamone proprio con lui.

Listener

Ciao Savio, come nasce “Perdonami” ?

Questo pezzo nasce dalla collaborazione con Gigi D’Alessio, che l’ha musicata insieme al suo paroliere di fiducia Vincenzo D’Agostino, con la speciale partecipazione dei Mr. Hyde.  Avendo il grande piacere di essere la voce di questa bellissima canzone, e come ogni altro pezzo che canto, “Perdonami” me la sono cucita addosso come si fa con un abito, con passione ed amore, gli stessi sentimenti che un innamorato prova per la sua amata. Sono molto felice di avere l’onore di collaborare con dei grandi professionisti.

Qual è il significato di questo pezzo?

Questa canzone non parla di una storia finita, ma il vero significato è quello del grande amore dedicato come un’ impeccabile poesia alla propria amata, che si mescola ad arrangiamenti e parole che vanno dritti al cuore.

bhjyygyg

“Perdonami” ha tutta la stoffa per diventare un grande successo. Cosa ne pensi?

Questo brano è la rivisitazione di un mio vecchio pezzo, che ho cercato di ricreare con una nuova identità, attribuendone un’importanza ben diversa e credendoci fortemente. Devo dire che  sono molto fiero, perché “Perdonami”  mi sta dando delle grandi soddisfazioni.

Il video è molto bello!

Un video bellissimo, e non lo dico per presunzione, ma per me è davvero figo!

Non ti fermerai qui vero?

I progetti sono tanti, e penso proprio che non mi fermerò qui. Un singolo uscirà a breve: è cantato con una lingua diversa dall’italiano, il genere musicale è molto lontano da quello che propongo di solito, e spero che ci possa accompagnare per tutta l’estate, perché è molto ballabile.

Lisnhh

Ricordiamo Savio nel Web. Siamo quindi pronti per ascoltare “Perdonami”
Volevo ringraziarti e complimentarmi con te per questo singolo molto bello già in vendita sugli store di musica digitale.
Grazie a te, a tutti gli ascoltatori di ” Thenetwork radio” e a tutto il pubblico di Mondospettacolo.
CREDITS:
ETICHETTE (NETSWORK ITALIA e UNIVERSAL)
Intervista scritta da: Sara Di Sibio
In collaborazione con: The Network radio
Intervistatore: Alessandro Cavaceppi (Alex J.)