Intervista a Serena K Baldaccini, titolare del famosissimo Blog Stay Star

Chi è Serena Baldaccini, come ti descriveresti in poche parole? Definirti geniale e vulcanica e dir poco, sei una donna piena di risorse, ma come riesci a seguire tutte le tue attività?

Sono una lavoratrice dello spettacolo, un artista, ma prima di ogni altra cosa una persona. Riesco a gestire le mie attività presumo e spero per una capacità che mi contraddistingue dal resto che si improvvisa. Ho una mente elastica e dinamica e una memoria particolare che mi consente di passare da una cosa all’altra senza mai tralasciare niente e nessuno.

Come e quando e quando  è nata l’idea di creare Stay Star?

Il blogzine è nato da un evoluzione di un altra realtà che seguivo e gestivo già in precedenza, è la realizzazione di qualcosa che muta sempre,che non rimane mai uguale ne nella forma ne nei contenuti, unico nel suo genere.

Hai intervistato tantissimi personaggi dello spettacolo, quale o quali sono state le interviste che ti hanno dato più soddisfazioni?        

Considerando che siamo oltre le 50 copertine posso dirti che sono molto legata ad ogni personaggio che è stato mio ospite per ragioni diverse, poiché essi stessi sono di diversa estrazione del mondo dello spettacolo Ti posso citare Luca Ward, Leonardo Pieraccioni, Josè Dalì, Ray Abruzzo, Ivana Spagna… e quelli che usciranno…per me sono tutti speciali.

Dei tanti progetti ai quali hai partecipato, quali ti sono rimasti particolarmente nel cuore?

Io sono ambasciatrice Cure2children Foundation ma cerco di essere presente e attiva su diversi fronti dove si parla di sociale e solidarietà. Ogni progetto in tal senso rimane e rimarrà sempre nel mio cuore insieme a tutti coloro che con me hanno avuto la grande opportunità di far del bene….Lo consiglio a molti.

Stiamo piano piano uscendo dall’emergenza Covid, come hai vissuto questo tragico momento?

Non credo che stiamo uscendo dal periodo Covid, in realtà è un illusione poiché ancora siamo in piena pandemia nel mondo. Io ho continuato a lavorare molto di più del periodo precedente, ma questo grazie alla mia scelta per molti avventata, di lavorare nel web. In realtà a me non ha cambiato ne rivoluzionato la vita…se non dal punto di vista di una presa di coscienza.Credo che sia stato un momento di grandi riflessioni per tutti, non poteva essere altrimenti di fronte alle tantissime vittime.

Ma è vero che stai facendo talmente tante dirette che non riesci più a star dietro a tutte le richieste?

Esatto, sono costretta a rifiutare qualche invito e me ne dispiace, perché io amo ciò che faccio e regalare un momento di leggerezza se posso, ma sono arrivata a 5/6 dirette al giorno che variavano dall’ora alle 2 ore ciascuna e ad un certo punto nn mi è stato più possibile, essendo che ho anche le mie trasmissioni radio e il blogzine la TV ecc.ecc.

Sei nel libro “La Stella più bella” come è nata la tua patecipazione a questa bellissima iniziativa?

La stella piu bella è il libro catalogo della stilista Cinzia Diddi, io ho collaborato con la mia partecipazione e quella di alcuni artisti legati a Stay Star sia come crew che altro tipo di collaborazione.

Parlami del tuo rapporto con Davide De Marinis.

Davide è un amico, una persona che ho incontrato in giro per serate insomma come spesso capita a chi svolge questa attività…Diciamo che adesso ci siamo uniti ancora di più insieme a tanti altri personaggi per portare avanti una splendida missione.Gli amici di Davide …ci stiamo divertendo a far del bene e vi invito a scoprire cosa come e perché andando sui profili social di Davide De Marinis di Teniamoci Per Mano Onlus e anche sul mio.

Fai parte della giuria di varietà nella XIII Edizione del Festival Internazionale Tulipani di Seta Nera, una gran bella soddisfazione non credi? Raccontami un po’.

Si, un altra bella avventura che mi è stata proposta e non ho esitato un attimo considerandone lo spessore. Sono nella giuria di varietà per la sezione corti, un esperienza ancora in corsa e quindi oltre alle informazioni che potrete trovare in giro sui social ma non solo, non posso svelare nulla.

Se ti dico On The Road Again: che cosa mi rispondi? (sorrido)

Rockets e Fabrice. Una band fantastica che amo da sempre, il leader è un grande musicista e anche lui molto attivo nel sociale un cuore immenso. Potete trovare l’intera formazione anche nel libro La Stella più Bella e Fabrice è anche tra gli Amici di Davide per l’iniziativa di Davide De Marinis. Ogni mese su Stay Star Music blog and more potete  leggere sempre un loro articolo, sia Fabrice che Gianluca Martino fanno parte della mia crew.

Serena prima di chiudere, non siamo nemmeno a metà del 2020 e nonostante il coronavirus hai già fatto tantissime cose belle, ma cosa ti aspetti nella seconda parte dell’anno?

Di raccogliere ciò che strategicamente ho seminato nella prima parte.

Serena, grazie per essere stata con noi, anome mio e di tutta la mia redazione, ti faccio davvero tantissimi complimenti e invito tutti i nostri lettori a seguirti sui tuoi social e sul tuo bellissimo Blog Stay Star.

Grazie a tutti voi e ricordatevi..Stay Star!

Alex Cunsolo

https://www.staystar.it/