Intervista alla modella Paola Star

Paola Star modella di Lucca Vuoi presentarti ai lettori di “Mondospettacolo”?

“Mi chiamo Paola,  di Lucca, in arte Paola Star, mi ritengo una persona normalissima, una mamma, una moglie come tante, insomma niente di fuori dal comune, ma credo sia proprio questo il motivo per cui, giorno dopo giorno qui sui social, trovo sempre più apprezzamenti.

Non so…Sarà forse il fascino della donna matura…e già, non sono una ragazzina, magari perché mi piace ascoltare le persone più che raccontare di me, ma molto più probabile è perché cerco di esprimere la mia sensualità oggi, in un settore ormai invaso da tantissime ragazze giovani, disposte praticamente a tutto pur di guadagnare. Cerco di trasmettere un messaggio il meno volgare possibile, magari la sensualità che una donna può esprimere con un vestito sexy, dei tacchi a spillo e della bella lingerie”

“Mi piacciono le luci, i colori i profumi, le situazioni piccanti, vivere il momento ed assaporare ogni attimo della vita. Come molte donne, mi piace la bella vita e cerco di viverla in modo pieno. Durante il giorno lavoro in una ditta che produce calzature, ma la sera amo trasgredire, quindi metto “i vestiti da Paola Star” e sui social mi dedico ai miei followers”

“Spesso sono conversazioni normali, si parla del più e del meno, altri temi sono sulla sessualità. Infatti non ci sono solo persone che cercano “cam girls”, molti hanno bisogno di consigli, rassicurazioni…insomma una specie di fidanzata virtuale. A me diverte la cosa, ma bisogna anche capire le persone che hai davanti, quindi cerco sempre prima di favorire loro ed ascoltare. Poi un’altra parte dei miei impegni extra lavoro, sono la passione come fotomodella di intimo, quindi capita frequentemente di posare per alcuni fotografi e/o riviste specializzate”

Quali sono le tue pose preferite?

 “Mi propongo come fotomodella amante dei generi Boudoir/Glamour/Portrait ed ovviamente NudoArt. Posare davanti ad un obiettivo mi appassiona molto, amo la sensualità e tutto ciò che che è sexy. E’ per me importante non rappresentare con volgarità un quadro, quindi ogni progetto o fotografia è sempre frutto di una ricerca costante di dettagli e desiderio di voler raccontare una storia.  Per rispondere alla domanda specifica, in realtà penso che non esista una posa preferita in particolare, mi trovo infatti a mio agio in qualsiasi contesto.  Ovviamente amo molto mettere in risalto le forme del mio corpo e quando possibile apprezzo che il fotografo giochi sui contrasti di luce ed ombra che si possono creare su questo .  Poi se il fotografo è anche un creativo ed ama sperimentare nella fotografia per me è un piacere collaborare”

Quando hai iniziato ad avvertire il fascino della modella?

 “Alcuni mesi fa, ma forse è meglio dire alcuni anni fa comincia la mia storia.

Sono una donna sposata da più di 25 anni e questo farà intuire … che non sono più una ragazzina , bensì una Donna.

Vivo praticamente da sempre a Lucca, una ridente città Toscana e come per tante donne, trascorre felice la routine giornaliera.  Sin da adolescente mi è piaciuto mettere in risalto le mie forme, i tacchi a spillo, la biancheria , il trucco,  erano questi gli strumenti che mi rendevano più sicura per affrontare le cose di tutti i  giorni . Solo diventando grande e comprendendo quanto poteva essere eccitante essere guardata,  ho saputo dare il meglio di me . 

Anche se apparentemente nelle fotografie sui social,  posso dare l’impressione di essere una donna estremamente sicura di se stessa , in realtà come tante nascondo le mie insicurezze e fragilità.

Circa un paio d’anni fa la nuova me è nata , Paola Star ha deciso di pubblicare i suoi primi contenuti. Inizialmente era solo una forma di esibizionismo ed erotismo, poi capivo giorno dopo giorno che facendo così riuscivo anche ad esprimere tante mie personalità prima represse .

Desideravo far capire a tutti il mio vero io , la mia passionalità e sensualità , ma soprattutto liberarmi da ogni tabù che per educazione mi aveva da sempre costretta a rigidi copioni e che mai,  avevo sentito sino a quel giorno realmente miei . Devo ammettere che una parte di questa mia forza,  parte anche dalla famiglia che mi sostiene da sempre. Ad esempio il mio compagno ama la fotografia ed è stato proprio lui che mi ha fatto le prime foto sexy e tutt’ora mi segue come social media manager . 

Mi da un’immensa eccitazione mostrare velatamente il mio corpo, tra luci, seta e paiette ….  consapevole che poi ad un uomo o una donna, potrei suscitare emozioni e fantasie con una mia foto , perché tutti siamo fatti per vivere una fantasia! ”  

Sei ambasciatrice per alcune riviste di Bologna…..

“Collaboro ormai da alcuni mesi per alcune pubblicazioni e/o canali social-internet, oltre che lavorare per alcune agenzie di modelle . Di recente sto portando avanti un altro importante progetto in Emilia Romagna , dove sto valutando l’opportunità di collaborare a breve per una importante testata di settore; al momento non posso raccontare di più per ragioni di riservatezza… diciamo che è una sorpresa che spero di poter condividere con i miei followers e a voi tutti a brevissimo”

 Come definiresti il tuo carattere?

“Mi ritengo una donna come tante,  semplice ma non banale,  sexy ma non volgare,  matura mentalmente e  libera di potermi esprimere senza pregiudizi. Sono felice e spensierata, anche perché la maturità ti da maggior consapevolezza e quella marcia in più per poter affrontare le sfide di tutti i giorni .

Come quasi tutte le donne,  anch’io ho le mie fragilità ed insicurezze , però amo ancor di più la vita , quindi viaggiare , il buon cibo, far baldoria con gli amici , insomma vivere ogni giorno come un dono prezioso che va gustato e non compianto .  Desidero esprimere la mia sensualità e femminilità, perché penso sia bello farlo a tutte le età.  Adoro quel linguaggio non verbale che il corpo comunica costantemente, fatto di mimica, gestualità, postura e tutto ciò che stimola i sensi creando attrazione. L’abbigliamento e gli accessori quindi, non sono di per sé sufficienti a rendere sensuale una persona , ma possono assolutamente essere complementari.  Il sentirsi più o meno attraenti dipende da diversi fattori, tra cui la personalità e la sicurezza di sentirsi bene con se stessi.

Il magnetismo dello sguardo , occhi sempre in primo piano…  lo sguardo languido e sfuggente,  il corpo che si muove  lentamente  come una danza che si unisce alle parole calde e/o sussurrate;  queste sono le armi della sensualità e della seduzione… ed io sono fatta così”

Cosa piace di te?

“Mi piace molto ascoltare , quindi se in qualche modo posso essere utile mi fa molto piacere.  Sui social,  dove prevalentemente trovo interazione con i miei followers, molto spesso ricevo domande di tutti i generi… ma subito capisci che ogni persona è speciale, perché diversa e non puoi tutti considerarli allo stesso modo. Mi affeziono ai miei followers, perché entrando in confidenza può succedere di raccontare particolari della nostra vita privata , quindi le insicurezze e delusioni. Spesso i primi approcci sono quasi sempre poco formali, ma una volta compresa,  chi sono oltre che un corpo ed un viso, a quel punto viene fuori il bello delle persone. Nella vita quotidiana mi impegno nel sociale , invece nel mondo fatto da riflettori / luci , tacchi  e lingerie, cerco di rispondere a quelle domande che non faresti mai alla tua fidanzata / moglie,  per vergogna di essere giudicato/a.

Tante persone spesso sono sole ed insicure ed hanno bisogno di essere rassicurate sulle proprie capacità , soprattutto su argomenti sessuali;  non essendo un medico, i miei  sono consigli non terapeutici , sottolineo e condivido solo le mie esperienze tra amici.           

Poi ovviamente non voglio fare retorica, quindi sicuramente una grossa parte dei miei followers mi apprezza anche per la fisicità, per le mie curve e per la sensualità che raccontano di percepire nei lavori che pubblico “

Quale progetto desideri realizzare?

“Per il momento mi piace quello che sto facendo, la fotomodella , fare shooting fotografici e pubblicare i miei contenuti come influencer sui media . Poi probabilmente vorrei aprire un canale specifico sui social , dove con una mia rubrica vorrei veramente trattare argomenti che girano attorno alla sessualità, ma non addentrandomi su aspetti tecnici, ma come in pratica si faceva tra adolescenti e amici , lì quando non esistevano tabù…. oggi invece i grandi hanno tante domande da fare , ma si vergognano a farle e soprattutto non sanno a chi farle .

Il mio obbiettivo è star bene con me stessa e se facendo ciò che faccio può strappare un sorriso o accendere passione / fantasia a qualche persona , ecco questo può solo farmi piacere;  se questo potrà anche trasformarsi come la mia professione principale un domani …. allora il mio sogno sarà realizzato “

Contatti social?

“I miei followers mi possono trovare facilmente sui miei canali officiali :

Contatti?

 https://www.instagram.com/paola.star_official/

https://www.fotoportale.it/modelle/PAOLASTAROFFICIAL/

 Telegram : @paolastarofficial

Email : paolastarofficial@gmail.com

Baci per i lettori di “Mondospettacolo”,  grazie per l’intervista, a presto.