KINDESWOHL, il bene del bambino, un film scritto e diretto da Franco Angeli al cinema Farnese

Una platea commossa ha seguito venerdì 20 gennaio – al cinema Farnese – la proiezione di KINDESWOHL, il bene del bambino, un film scritto e diretto da Franco Angeli voluto fortemente dalla protagonista Livia Bonifazi, ideatrice del progetto e costato anni d’inchiesta: la drammatica vicenda di Marinella Colombo e la sua lotta contro lo Jugendamt, l’ente tedesco che le ha sottratto i figli.
La grande partecipazione ha dimostrato l’importanza, ancora oggi, del cinema di impegno civile.
Laura Delli Colli ha presentato il film e condotto il dibattito con Marinella Colombo, Livia Bonifazi, Franco Angeli, gli avvocati Laura Cossar e Irene Margherita Gonnelli, il presidente del Nuovo Imaie Andre Miccichè e Francesco Siciliano della Panamafilm.
Viste le anteprime Sold Out al Cinema Farnese a Roma e nella sede del Parlamento Europeo di Milano, sono state previste due nuove serate evento nel mese di marzo al Cinema Farnese a Roma e all’Anteo Palazzo del Cinema a Milano.