“L’AMANTE PERFETTA”: evento speciale al Saturno Film Festival

Si è tenuta a Roma, presso il Teatro 4 di Cinecittà World, nell’ambito della prestigiosa manifestazione “Saturno Film Festival”, la anteprima romana del cortometraggio “L’amante perfetta”, che vede il ritorno dietro la macchina da presa del regista Pierfrancesco Campanella, noto al pubblico per film thriller molto discussi come “Bugie rosse” e “Cattive inclinazioni”.

L’amante perfetta”, una produzione di Angelo Bassi per Mediterranea Productions, è la storia di un giovane dei giorni nostri, costretto a vivere di espedienti, che ha un “particolare” rapporto con una velenosissima vedova nera, che custodisce illegalmente in casa, al punto da trascurare la compagna. Quando però il ragno sparisce dalla sua teca, il protagonista entra in crisi fino alle conseguenze più estreme. Un’opera molto originale,decisamente sopra le righe: in pratica una metafora dei giorni nostri, dove i rapporti umani sono sacrificati dall’uso sconsiderato dei moderni mezzi di comunicazione.

Campanella col nipote Matteo (ha un piccolo ruolo nel corto)

I protagonisti del lavoro sono la splendida top-model internazionale Alessia Piovan, che vanta già diverse prove sul grande schermo (ad esempio il film “L’amore fa male”), la modella proveniente dall’est Magda Lys e il promettente attore Nicholas Gallo. Quest’ultimo, bellissimo e molto bravo, è figlio d’arte (i suoi genitori sono il produttore cinematografico Enzo Gallo e l’attrice e regista Mirca Viola).

Campanella presenta al pubblico Nicholas Gallo

Nicholas non è però il solito figlio d’arte che sfrutta il nome e le conoscenze dei genitori famosi: ha alle spalle anni di studio e di gavetta prevalentemente in teatro, senza disdegnare cinema e televisione.

Pierfrancesco scherza con l’Oscar

All’evento erano presenti, tra gli altri, oltre naturalmente a Pierfrancesco Campanella e al principale interprete maschile, anche lo sceneggiatore Lorenzo De Luca (che ha firmato in passato molti film campione di incasso con Massimo Boldi e Christian De Sica), il montatore Aniello Grieco, il supervisore artistico Laura Camia, gli autori delle riprese del backstage Dimitri Sassone e Alessandra de Ruggiero, l’attore Massimiliano Toti (vice campione mondiale di body building), il capo elettricista Alessandro Picchi.

Campanella con Luciana Frazzetto

Una citazione particolare per la bravissima attrice Luciana Frazzetto che nel corto si sente ma non si vede, essendo la spiritosissima voce guida che accompagna il racconto cinematografico. Assenti giustificate le due protagoniste femminili: la Piovan si trova negli Stati Uniti per lavoro, la Lys  latitante per motivi di salute.

Campanella con l’attrice Ornella Giusto

 

Ospiti speciali l’attore-imprenditore Luca Datti, l‘attrice Ornella Giusto, il giornalista Antonello De Pierro, il regista Claudio Sestieri, oltre a Massimiliano Franciosa che ha diretto il corto “48 ore”, proiettato a seguire quello di Campanella.

Campanella con Massimiliano con Franciosa e Mariella Li Sacchi

Al termine della visione, tutti i numerosi  intervenuti, insieme a Mariella Li Sacchi ed Amedeo Letizia, ideatori del “Saturno Film Festival” e al coordinatore Enzo Toto, si sono trattenuti per un brindisi di rito nella sala “Pezzi da Oscar”, creata dai fratelli Guido e Maurizio De Angelis, per gli amanti della “settima arte”.

Pierfrancesco al cocktail in suo onore a Cinecittà World

L’amante perfetta”, cosa insolita per un corto, uscirà presto nelle sale cinematografiche di tutta Italia in abbinamento al docufilm lungometraggio  “I love… Marco Ferreri” dello stesso Pierfrancesco Campanella. Un sentito omaggio, quest’ultimo, al grande cineasta scomparso vent’anni fa e non abbastanza ricordato, in quanto testimonial di un cinema troppo scomodo e corrosivo. In fondo “L’amante perfetta”, commedia nera, dai toni surreali e grotteschi, in qualche modo si riallaccia proprio alle tematiche care a Marco Ferreri.

Alessandro Cunsolo

Nella foto di copertina: Massimiliano Franciosa, Claudia Crisapio, Mariella Li Sacchi, Amedeo Letizia e Campanella