Le Bellissime di Mondospettacolo: Michelle Graziani

Michelle Graziani, professione: Fotomodella, conosciamola insieme con questa intervista! 

Michelle, benvenuta su Mondospettacolo, come stai innanzitutto?

Ciao Alex, sto bene nonostante i tempi che corrono e sono molto contenta di risponderti a questa intervista.

Come, quando e perché hai deciso di diventare una fotomodella?

Questa è una bella domanda, mia madre risponderebbe da tutta una vita, perché ha sempre detto che pure nel cascare riuscivo a rimanere in posa. Il momento decisivo è stato 4 anni fa, quando una collega mi incitò ad addentrarmi in questo mondo.

Sei la protagonista di tantissimi servizi fotografici, quali tra questi ricordi con maggiori emozioni?

Il primo servizio a Firenze con Simone Favilli che tuttora non è solo il mio fotografo di fiducia, ma è diventato pure un grande amico. Inoltre il fare la fotomodella mi ha permesso di essere spesso in viaggio, soprattutto tra Roma e Milano, e viaggiare in treno soprattutto è qualcosa che mi emoziona costantemente.

Ti definisci più bambola o più pantera?

Onestamente non pensò che nessuna di queste due definizioni mi descriva a pieno. C’è il momento della bambola e quello della pantera.

Posi nuda con disinvoltura, quale è il tuo segreto?

Latte di kefir e tanto allenamento 🤣. Scherzi a parte, mi sento molto a mio agio col mio corpo e questo grazie all’aver trovato l’equilibrio tra il fare una vita sana senza dover rinunciare a niente.

Sei molto sexy, ma secondo te: sensuali si nasce o si diventa?

La sensualità credo sia una caratteristica che si acquisisce nel tempo. Sono i modi di fare che fanno la differenza ed in effetti per questo penso che ci sia una propensione naturale.

L’esperienza artistica che ancora non hai fatto ma che ti piacerebbe fare?

Credo che potrei provare a recitare. Si! Mi piacerebbe fare l’attrice.

Che cosa vuoi trasmettere a chi guarda le tue foto?

Vorrei trasmettere un senso di evasione dal quotidiano, cercando di distinguermi, perché ad oggi con il mondo dei social tutto è a portata di mano, a partire dal corpo nudo.

Che cosa vorresti ti regalasse il futuro?

Vorrei che il mio lavoro mi rendesse in grado di fare la differenza. Non per citare la solita equazione soldi = potere, ma fondamentalmente di questo si tratta e in un futuro vorrei utilizzare questo potere per cercare di sensibilizzare le persone.

Un tuo pregio e un difetto di Michelle Graziani.

Un mio pregio penso sia la mia loquacità e quindi la mia capacità di potermi rapportare con qualsiasi tipo di persone senza avere troppi pregiudizi. Un mio difetto invece è decisamente la puntualità 🤣 ma ci sto lavorando sopra!!

La tua più grande paura?

I serpenti, sono una fobia da quando sono piccola, ma ciò nonostante mi affascinano molto.

C’è qualcosa di te che cambieresti?

A volte mi sento molto emotiva e vorrei cercare di non farmi coinvolgere troppo dalla mia emotività.

Cosa è sacro per te?

I miei amici e la mia famiglia, perché quando quest’ultima non c’è stata, loro sono stati la mia casa.

Amicizia, Amore, Famiglia, Lavoro Salute, Sesso e Soldi mettili in ordine di importanza!

Amicizia, famiglia, lavoro, salute, soldi, sesso e amore.

Prima di chiudere: un motto o una frase che più ti rappresenta?

Motto: “Gnotis seauton” dal greco antico, “conosci te stesso”. È un viaggio che non ha mai fine.

Michelle Graziani, la nostra intervista termina qui, prima di chiudere voglio rinnovarti i miei complimenti ed augurarti un futuro pieno di successo!

Grazie mille per questa opportunità, auguro a tutti un futuro migliore.

Alessandro Cunsolo

https://www.instagram.com/Mimimoon___/