Le Bellissime di Mondospettacolo: Simona Mangiante

Amici di Mondospettacolo, oggi voleremo a Los Angeles per conoscere la bellissima modella, fotomodella, indossatrice e attrice italiana Simona Mangiante.

Ciao Simona, benvenuta su Mondospettacolo. Descriviti al nostro pubblico raccontami un po’ di te.

Ciao Alex, grazie mille per questa intervista, il mio percorso nella moda è molto particolare, sono avvocato come background ma l’arte e il Fashion hanno preso il sopravvento! Oggi vivo negli Stati Uniti a Los Angeles, dove oltre il lavoro di modella e attrice ho creato la mia linea di costumi agapebysimona (agapebysimona.com).

Come sei finita nel mondo della moda e dello spettacolo e come è stata la tua prima volta sul set?

Sono entrata in contatto con il mondo della moda attraverso la Gianni Versace, uno dei nostri orgogli italiani per eccellenza, prima a Parigi poi in Italia dove ho recentemente posato per la VERSACE vintage collection. Ho posato per vari brands americani e spero di poter lavorare di più in futuro con i brand italiani. La mia carriera a Hollywood è nata per puro caso, da una docu serie sulla vita a Los Angeles (nel format dei reality tanto in voga oggi in America) alla parodia del “Tiger man” una serie molto seguita su Netflix ed il film di fantascienza “GLIESE “ in fase di piene riprese. La prima volta sul set è stata surreale, non avrei mai immaginato di ritrovarmi all’ombra della scritta Hollywood ad interpretare un personaggio in un film americano, emozione e adrenalina ma anche tanto sano divertimento.

Che cosa ti ha spinto a posare?

Non ho mai cercato attivamente di posare, ho colto l’occasione quando mi si è presentata.

Il set che ricordi con più piacere?

Il set che ricordo con più piacere? Fotograficamente parlando “Versace vintage collection” nella mia amata Campania 🙂

In questo momento sei impegnata in un progetto molto importante me ne vuoi parlare?

Si Alex. Sono attualmente nel mezzo di una competizione per aggiudicarmi la copertina di MAXIM USA. Sono arrivata ai quarti di finale ed ho bisogno più che mai dei voti e del supporto dei miei connazionali per superare questo round e arrivare alle finali! https://maximcovergirl.com/2020/simona-mangiante questo il link su cui le persone possono votarmi ogni giorno gratuitamente tramite un click via Facebook, oppure anche donando alla fondazione sponsorizzata da Maxim per aiutare i mutilati di guerra (wounded warriors) il voto a pagamento di fatti si chiama “warrior vote”.

Sei una donna molto sensuale, ma secondo te: sensuali si nasce o si diventa?

Grazie, credo che la sensualità abbia poco a vedere con l’aspetto fisico, è l’aura di una donna, il suo universo, il suo sguardo. Doni di natura che non si possono “fabbricare”.

Un sogno nel cassetto che vorresti realizzare?

Mio sogno? Affermarmi nel mondo della moda con la mia linea di design. La creatività è il mio ossigeno e vorrò diventare una fashion designer affermata.

Un tuo pregio e un tuo difetto.

Mio pregio, sono la persona più leale del mondo(sorride), mio difetto ho un temperamento vulcanico.

Amicizia, Amore, Famiglia, Lavoro Salute, Sesso e Soldi mettili in ordine di importanza!

Famiglia e amore al primo posto. Soldi non sono un valore per me, vanno e vengono e sono un mezzo non un fine, lavoro è importante nella misura in cui ci consente di esprimerci e realizzare il nostro potenziale. La passione poi è il sale di tutto, dell’amore come del lavoro! Una vita senza passione è una vita senza sale.

Un motto o una frase che più ti rappresenta?

Mio motto nella vita? Percorsi difficili conducono a destinazioni meravigliose… Never give up!

Alessandro Cunsolo

https://www.instagram.com/simona_mangiante_