Le Fotomodelle di Mondospettacolo: Federica Freschi

Federica Freschi, benvenuta su Mondospettacolo, come stai innanzitutto?

Ciao Alessandro, ti ringrazio, sto molto bene in questo periodo.

Come, quando e perché hai deciso di diventare una fotomodella?

É successo tutto per caso, alla fine dell’estate 2020 sono stata contattata da un fotoamatore per fare degli scatti, e così ho conosciuto questo mondo che tanto mi affascina e non mi sono più fermata! Adoro posare.

Quale shooting ricordi con maggiore emozione?

Sicuramente il primo, perché é stata la mia prima esperienza in questo settore. Ero molto emozionata e imbarazzata, anche se poi ho acquistato sicurezza in poco tempo.

Ti definisci più bambola o più pantera?

Entrambi, dipende dalla situazione che mi si pone davanti.

Posi con disinvoltura, quale è il tuo segreto?

Non c’è un segreto, è una cosa che vien da sé e credo che bisogna almeno per un minimo essere portati in questo. Diciamo che tendo a concentrarmi più su me stessa che su ciò che ho intorno.

Che cosa è per te la sensualità?

Io credo che la sensualità sia un linguaggio non verbale per comunicare a chi guarda l’essenza della donna, provocando attrazione senza cadere nel volgare.

L’esperienza artistica che ancora non hai fatto ma che ti piacerebbe fare?

Mi piacerebbe tanto recitare in un film, posare per una rivista importante o rappresentare un brand di alto livello.

Ti hanno mai fatto proposte indecenti?

Purtroppo si. Sono cose che in questo mondo ho capito che possono capitare.

Che cosa vuoi trasmettere a chi guarda le tue foto?

Voglio trasmettere le mie emozioni principalmente, la mia sensualità, la mia dolcezza e la mia eleganza, senza però essere volgare.

Che cosa ti aspetti dal futuro?

Spero di crescere in questo mondo e realizzare tutti i miei progetti.

Un tuo pregio e un tuo difetto?

Un mio pregio è la sincerità che io instauro in ogni tipo di rapporto sociale. Un mio difetto é la diffidenza, non riesco a fidarmi facilmente di chi ho intorno.

Che cos’è sacro per te?

La mia famiglia, perché è il mio più grande punto di riferimento, e so di poter contare sempre su di loro.

La tua più grande paura?

Senza dubbio gli insetti. Sono una fifona e mi spaventano anche gli insetti più piccoli e innocui.

C’è qualcosa di te che cambieresti?

Assolutamente no, mi piaccio e mi apprezzo così come sono.

Amicizia, Amore, Famiglia, Lavoro Salute, Sesso e Soldi mettili in ordine di importanza!

Famiglia, salute, amore, sesso, amicizia, lavoro, soldi

Prima di chiudere: un motto o una frase che più ti rappresenta?

Non ho un motto preciso, ma una frase che mi sono tatuata, a cui io attribuisco un grande significato: “quando sono debole, è allora che sono forte”.

Federica Freschi, la nostra intervista termina qui, prima di chiudere voglio rinnovarti i miei complimenti ed augurarti un futuro pieno di successo!

Ti ringrazio Alessandro per questa bellissima opportunità! ❤️

https://www.instagram.com/federicafreschii/

Alessandro Cunsolo