Le Fotomodelle di Mondospettacolo: Shino Zaki

Shino Zaki, benvenuta su Mondospettacolo, come stai innanzitutto?

Ciao Alex, tutto bene grazie, sto riprendendo le abitudini prequarantena e soprattutto  sono tornata a posare e sono molto felice di ciò.

Da quanto tempo posi come fotomodella?

Poso circa dal 2016, anche se nel mezzo ho fatto parecchie pause, tra scuola e trasloco non ho avuto molto tempo da dedicare alle foto.

Come è stata la tua prima volta sul set fotografico?

E’ stata  in un’ agenzia, feci alcuni scatti  beauty e costumi  da bagno, ovviamente ero super impacciata e goffa.

Quali sono i motivi per cui hai deciso di posare?

I miei genitori e il mio ragazzo mi ripetevano spesso che ero fotogenica e avevo le misure per far la modella (sono piuttosto alta), ma purtroppo quella strada non si intraprese mai, anche perché  tendenzialmente avevo troppo seno per le sfilate, così mi son data agli shooting amatoriali e mi son costruita la mia strada da sola.

Hai partecipato a diversi shootings: quali di questi ricordi con più piacere?

Non ne ho uno in particolare, cerco sempre di portare a casa qualcosa di positivo da ogni esperienza.

Il mondo della fotografia è come lo immaginavi prima di farne parte?

In realtà sì, o meglio  sapevo c’era molta concorrenza e mi ero già  preparata, con i fotografi o altre modelle, comunque non ho mai avuto problemi, devo ritenermi fortunata forse?

Cosa riesce a farti emozionare?

Quando il tema di uno shooting viene colto e apprezzato, generalmente non mi piace avere complimenti al mio fisico per dire, preferisco di gran lunga quando me li fanno per il modo di posare e la mia espressività.

Ti definisci più bambola o più pantera?

Un po’ e un po’ dipende dalle occasioni.

Posi nuda con disinvoltura, quale è il tuo segreto?

Sono molto autoironica, faccio spesso la burlona e mi piace creare un clima di pace, prima, durante e dopo gli shooting, poi ovvio dipende anche chi ci sta dall’ altra parte, cerco di adattarmi alla persona che ho davanti .

Che cosa ti piace di più in un uomo?

A livello fisico le vene sporgenti sulle braccia, le adoro tantissimo. a livello mentale preferisco gli uomini pacati e abbastanza riservati, ci sono già  io che rompo le scatole con le mie chiacchiere e ho bisogno di un complemento (ride).

Sei una donna molto sensuale, ma secondo te: sensuali si nasce o si diventa?

Si diventa, prendendo consapevolezza di sé stessi.

Un sogno nel cassetto che vorresti realizzare?

Viaggiare, viaggiare ovunque in giro per il mondo.

Quali sono le tue passioni?

 Faccio cosplay dal 2015, in pratica  interpreto personaggi  di fantasia, in base alle loro caratteristiche fisiche e psicologiche che possono essere più  o meno simili alle mie, è  divertente  uscire dalla propria testa ogni tanto e  far finta di esser qualcun altro, forse anche grazie al cosplay ho intrapreso la strada della fotomodella.

Un tuo pregio e un tuo difetto?

Sono molto puntuale, piuttosto arrivo un’ ora prima che 1 minuto dopo ad un appuntamento. Sono una disordinata cronica! Non faccio in tempo a sistemare  una stanza che poco dopo c’è  il triplo del casino… come diceva mia madre “se non avessi la testa attaccata al collo avresti perso anche quella molto tempo fa”.

Che cos’è sacro per te?

L’ amore, di qualsiasi  forma esso sia, che sia famigliare, per il mio ragazzo, o per i miei amici, senza amore non so stare.

La tua più grande paura?

Non essere all’ altezza delle situazioni.

C’è qualcosa di te che cambieresti?

Sono un po’  ansiosa e frettolosa, vorrei vivere la vita  con più tranquillità.

Cosa è per te la felicità?

Cercar di impegnare  il proprio  tempo nel migliore dei modi, quando mi pongo degli obiettivi e riesco a raggiungerli, anche se piccoli, provo una sensazione di felicità  immensa… ah e i miei tre gatti, loro sono felicità  pura ad ogni fusa.

 

Come descriveresti la tua vita sentimentale?

Va bene, sto con il mio ragazzo  da più  di 5 anni, in realtà  è  stato il primo e unico (ride), abbiamo avuto degli alti e bassi ad un certo punto della convivenza, ma cose normali, dovevamo solo abituarci di più  ad averci attorno 24/7.

Secondo te quali sono le qualità che una fotomodella dovrebbe avere?

Disinvoltura, una buona espressività  e ovviamente serietà.

Vai o meglio andavi al cinema? E se la risposta è si che genere di film preferisci vedere?

Non molto spesso, mi piacciono i film drammatici  e di supereroi, non so in che categoria andrebbero messi questi ultimi onestamente.

Ultimo libro letto?

L’ orrore di Dunvich di Lovecraft.

Il tuo piatto preferito?

Lasagne.

Amicizia, Amore, Famiglia, Lavoro Salute, Sesso e Soldi mettili in ordine di importanza!

Amore, salute, famiglia, amici, lavoro, soldi, sesso.

Un  motto o una frase che più ti rappresenta?

Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior. Dell’ intramontabile  De André.

A.C.

https://www.instagram.com/shino.zaki/