Marco Gurin: Il sogno di un attore

Su Mondospettacolo si accendono i riflettori per l’attore veneto Marco Gurin. Occhi di ghiaccio, sguardo sensuale e tenero con una voce dolcissima. Apparentemente sembrerebbe un uomo duro e freddo, ma dietro quella corazza costruita nel tempo si cela invece un uomo sensibile, tenace e ambizioso.

Come nasce questa tua passione per il cinema?

Questa mia passione per il cinema nasce da quando ero ragazzino, avevo uno zio di mia mamma che lavorava per Vittorio De Sica vedendo lui che si esibiva mi sono innamorato del cinema. Questo è stato solo l’inizio di una grande passione.

Come sono state le tue esperienze come figurante nella trasmissione televisiva “L’Isola dei Famosi” e nel film “Tu la conosci Claudia”?

Sono stati molto importanti perché mi hanno comunque dato la possibilità di stare davanti ad una telecamera ad un pubblico. Per quanto riguarda la parte nel film “Tu la conosci Claudia” è stata una piccola esperienza che mi ha dato la forza ed il coraggio per proseguire questa strada.

Hai fatto altre cose? Raccontaci un po’.

Si, ho fatto anche altre esperienze, ho fatto una sit-com con Fabio De Luigi e Michelle Hunziker, pur essendo stata una piccola scena sono sempre dei gradini che mi hanno fatto acquisire sempre più esperienza in questo settore dove mi piacerebbe fare qualcosa di più importante perché questo è il mio sogno, la mia vita.

Cosa ti piace di più di te?

La mia spontaneità e sincerità.

Cosa vorresti cambiare?

Niente

Descriviti con 3 parole?

Sincero, leale, vedo la vita in modo positivo.

Poseresti nudo per 50.000 euro?

Si

La cosa più folle che hai fatto?

Sono appassionato di corse automobilistiche durante una gara ho distrutto un’auto perché mi piace il brivido e la follia.

I tuoi progetti futuri?

Nel campo cinematografico provare ad avere sempre qualche esperienza in più soprattutto nei film d’azione perché questo lavoro è tutta la mia vita.

I tuoi contatti social

Facebook: Marco Gurin

Email: marcogurin@yahoo.it

La voglia di credere nei sogni fa sì che essi vivano dentro di noi giorno per giorno fino a raggiungere la meta.

Loredana Berardi