Marianna Fasone si racconta

Chi è Marianna Fasone?

Una creatura ultraterrena fuori dal mondo che, detesta questa società malata ahaha!. 

 

In quanto tempo hai composto “Dimensioni parallele”?

Il processo di scrittura di un brano, è molto più complesso nel suo insieme. Non esiste un tempo preciso. Compongo ed arrangio contemporaneamente e, questo lavoro, richiede del tempo, soprattutto da quanti strumenti decidi di inserire. Può variare dalle due settimane, oppure un mese, per ogni canzone.

E’ stata dichiarata la fine dell’emergenza sanitaria: quali effetti ha/avrà la pandemia sulla musica?

Ma davvero pensate che sia finita qui?. In autunno s’ inventeranno qualche altra trovata per mandare avanti questo assurdo scenario surreale. Hanno già parlato di vaiolo delle scimmie, di alieni e chissà cos’altro per terrorizzare la parte di popolazione debole psicologicamente. Purtroppo lo scenario che immagino, anche per la musica, non è dei più rosei. Sta al popolo, mettere fine a tutto questo….

 

Che novità musicali porta il futuro?

Sto lavorando ad un nuovo Ep di jazz sperimentale, a delle soundtracks ed a breve partirò per qualche live, ma non in Italia.