Marta Torre: vi racconto il mio Lockdown

Amici di Mondospettacolo, stiamo tutti vivendo un momento unico della nostra vita, questa quarantena dovuta all’epidemia di Coronavirus sta mettendo a dura prova i nostri caratteri e la nostra adattabilità. Ho voluto chiedere ad alcuni personaggi dello spettacolo come stanno vivendo la quarantena. Oggi l’ho chiesto alla bellissima attrice, ballerina e influencer: Marta Torre.

Marta Torre, benvenuta su Mondospettacolo, come stai innanzitutto?

Ciao Alessandro e ciao a tutti gli Amici di Mondospettacolo! Grazie per la domanda! Io sto bene, purtroppo stiamo  affrontando tutti un periodo davvero difficile. Sto vivendo la mia quarantena a Milano, a casa del mio compagno. Devo dire che mi mancano moltissimo i miei familiari e non vedo l’ora di riabbracciarli.

Come stai vivendo psicologicamente questo periodo di quarantena?

Sono abbastanza tranquilla, provo sempre a trovare  note positive in tutto ciò che mi circonda; la regola numero uno per superare anche i momenti piu difficili? Non dobbiamo mai perdere il sorriso!

Come passi il tanto tempo libero?

Passo le mie giornate prendendomi cura della casa, sperimentando nuove ricette in cucina, ma, soprattutto, sto continuando ad allenarmi, a prendermi cura di me stessa. Sto anche scoprendo nuovi hobby molto interessanti.

Come riesci a mantenerti in forma?

Fortunatamente, essendo ballerina, ho da sempre seguito un’alimentazione  giusta per il mio fisico; con l’aiuto del mio nutrizionista e del mio personal trainer sono riuscita a mantenere il mio peso forma svolgendo giornalmente almeno 30 minuti di esercizio fisico e seguendo una dieta molto equilibrata.

Secondo te quali saranno le probabili conseguenze di questa pandemia?

Secondo me, questa Pandemia, porterà ad una profonda crisi in quasi tutti i settori, poiché le varie attività lavorative sono complementari tra  loro. Ci sono, purtroppo, moltissime famiglie in difficoltà e sarà lunga e complessa la strada per uscire da questa  situazione. Per quanto riguarda il mondo dello spettacolo, purtroppo, bisognerà  aspettare un bel po’ prima che tutto torni com’era.

Quale sarà la prima cosa che farai non appena ci verrà dato il liberi tutti?

La prima cosa che farò,non appena ci daranno il “libera tutti”, sarà tornare a Roma dalla mia famiglia e passare del  tempo con loro; mi mancano moltissimo e non vedo l’ora di coccolare i miei nipotini.

In questo periodo di quarantena e di solitudine forzata hai scoperto una nuova Marta Torre? Oppure non hai notato nessun cambiamento particolare?

In questo periodo di quarantena “forzata” ho scoperto di essere una persona equilibrata e forte. Sicuramente, con il tempo, ci si renderà conto che ciò che stiamo vivendo, è stata un’esperienza costruttiva per ognuno di noi.

Parlando di spettacolo, cosa segui particolarmente in questo periodo di quarantena? Programmi televisivi, film, webshow, oppure leggi libri o ti dedichi a qualche tuo hobbies? Raccontami un po’.

Sto guardando molti film, segnati nella mia lista “Film da guardare almeno una volta nella vita”. Essendo un’attrice, sono molto appassionata di cinema, al mondo della recitazione in generale.  Bisogna sempre studiare nella vita, in qualsiasi campo, quindi uno dei migliori modi, in questo caso, è quello di  prendere esempio dai Grandi Big.

 

Sto passando il mio tempo anche leggendo molto; la lettura è una delle mie più grandi passioni, fin da piccola. Sto leggendo libri di diverso genere; al momento sono completamente presa dal libro “Le relazioni pericolose”

Romanzo di Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos. Amo molto i libri ambientati in epoche passate e i film in costume!

Un hobby che ho scoperto attualmente è la pittura con diamanti 5D; è un passatempo molto rilassante e, con la giusta musica alle orecchie, si può vagare con la fantasia, fin dove si ha voglia.

C’è un messaggio particolare che vuoi mandare a chi sta leggendo la nostra intervista?

Il mio messaggio per i lettori di Mondospettacolo è di non mollare mai!  Anche in passato, in altri periodi di profonde crisi, abbiamo dimostrato che siamo una popolazione  forte, che sa reagire ad avversità di ogni genere. Anche in questo caso stiamo dimostrando di essere molto responsabili e maturi nei comportamenti. Leggete, ascoltate musica e, soprattutto, fate molta attività fisica, aiuta molto il nostro umore! Io, personalmente, sto svolgendo alcune dirette sul mio profilo instagram @themartadiaries, in cui mi alleno insieme ai miei followers! Aspetto anche voi !!

Marta, la nostra intervista termina qui, con la speranza di rivederti nuovamente sui set, colgo l’occasione di farti a nome mio e di tutta la mia redazione un grande in bocca al lupo e di darti appuntamento ad una prossima intervista.

Vi saluto e vi mando un grande abbraccio. Non dimenticate: Andrà tutto bene!

Alex Napoleone Wilson