Italian Hit Parade: ancora in testa Clean Bandit e MinaCelentano

Tutto invariato nell’ultima classifica del 2016, con le conferme di MinaCelentano in testa tra gli Album e i Clean Bandit tra i Singoli.

Nell’ultima classifica FIMI del 2016 degli Album più venduti della settimana troviamo una Top Ten ancora una volta praticamente invariata: continua il regno di MinaCelentano con Le migliori, seguiti sempre da Il mestiere della vita di Tiziano Ferro. Si scambiano Laura Pausini e Ligabue: Laura Xmas sale al terzo posto e Made in Italy scende al quarto. Quinto è sempre Vasco Rossi con Vascononstop, sesto di nuovo Marco Mengoni con il nuovo progetto Marco Mengoni Live. Stabili anche la settima e l’ottava posizione, occupate rispettivamente dai Modà di Passione maledetta 2.0 e da Il Volo con Notte magica – A tribute to the three tenors. Nona Giorgia, che con Oronero  quadagna quattro posizioni, alla vigilia dell’uscita del nuovo singolo Vanità. Decimi stabili i Coldplay con A head full of dreams, che chiude in Top Ten un 2016 d’oro.

Tra i Singoli un buon compromesso di hit e revivals: primi i Clean Bandit con Rockabye, secondo Rag’n’Bone Man con Human, in salita di una posizione. Al terzo posto c’è Fabio Rovazzi, che scende di uno scalino ma rimane sul podio con Tutto molto interessante. Quarti stabili J-Ax e Fedez con Assenzio (in quartetto con Stash e Levante). The Chainsmokers ft. Halsey con Closer prendono il posto di Let me love you di DJ Snake e Justin Bieber: rispettivamente sono quinta e sesta. Settima Mariah Carey – in salita di quattro posizioni – con All I want for Christmas is you. Don’t wanna know dei Maroon 5 guadagna un posto e si ritrova ottava. Nona amara posizione per gli Wham di George Michael che balzano in avanti di trentadue posti con Last Christmas. Chiude la top ten Ghali con Ninna nanna: sei scalini in più per lui. Brutte batoste per i finalisti di X-Factor: Roshelle con What u do to me da ottava a sedicesima, i Soul System con She’s like a star da settimi a ventiseiesimi, Gaia con New dawns da decima a ventisettesima.

Tra i Vinili riparte il dominio dei Pink Floyd, primi con The dark side of the moon. Dietro di loro i Rolling Stones con il nuovo disco Blue & Lonesome, seguiti da MinaCelentano che con Le migliori perdono la vetta. Ancora Pink Floyd: sono quarti, quinti e sesti con The wall, Wish you were here e Animals. Settimo in salita Bruce Springsteen con Chapter & Verse, ottavo in discesa Ligabue con Made in Italy. Da sesto a nono Tiziano Ferro con Il mestiere della vita. Otto posizioni in più per gli AC/DC di Back in black, che si piazzano decimi.

Clean Bandit
Clean Bandit

Sette settimane, sette primi posti: Amiche in Arena continua la supremazia tra le Compilation. Sul secondo gradino del podio ancora lo Zecchino d’Oro 59a Edizione, mentre la medaglia di bronzo va a Radio Italia Hits & Christmas 2016. La colonna sonora di The young pope crolla dalla decima alla ventunesima posizione.

Appuntamento alla prossima settimana con Italian Hit Parade, mentre per le classifiche complete potete consultare il sito ufficiale della FIMI.

 

Francesco Rainero

(revisione, copertina e impaginazione Ivan Zingariello)