Minuta Gabura ci parla della sua prima opera come regista: Donne & Donne

Amici di Mondospettacolo oggi intervisterò per voi la produttrice e regista Minuta Gabura, meglio conosciuta come Mi Mi, Minuta è reduce dalla Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Mi Mi, ormai mancano pochi giorni all’uscita del tuo film intitolato: “Donne & Donne”, come ti senti?

Ciao Alex, si, manca poco e sono davvero orgoglioso di aver portato a termine la mia prima opera cinematografica, che spero possa servire alla lotta contro il femminicidio e ad ogni tipo di violenza sulle donne.

Nel tuo film hai lavorato insieme ad Antonio Zequila, come è andata?

Ho lavorato con Antonio Zequila, sono stata felice perché si è impegnato molto, mi ha sostenuta moralmente sul set, è una brava persona.

Del tuo film sei produttrice, regista e sceneggiatrice, insomma è proprio una tua creatura al 100% ma come, dove, quando e perché è nata l’idea di fare “Donne & Donne”?

Sono un amante del cinema dal 2006, ho cominciato a fare comparse, piccoli ruoli nei diversi film, corsi di recitazione, sceneggiatura e regia. Adoro scrivere le storie di vita reale, che mi colpiscono il cuore, come la storia di Donne e Donne, ovviamente tratta da una storia vera, vissuta ai tempi attuali in Veneto.

Come hai scelto il cast?

Ho scelto il cast in modo proprio mirato, persone semplici di zona che hanno messo in scena proprio la loro semplicità, ho dato il tocco di vita reale nel film.

Quanto sono durate le riprese?

Le riprese sono durate 3 settimane con un lavoro minimo di 10 ore al giorno.

Quali sono le location del film?

Le location sono state scelte da me, a mio avviso le più belle in assoluto. Abbiamo girato in Veneto a Padova, Campo San Martino e Venezia.

C’è stato qualche momento nel quale hai detto: “ma chi me lo ha fatto fare?”

Si Alex, ho avuto dei momenti difficili, pensavo di abbandonare tutto, pensavo di non farcela. Poi di notte ripensavo e la mattina mi svegliavo con una grande voglia di ricominciare.

Hai intenzione di continuare la tua carriera di produttrice e regista?

Sinceramente sì, ma in un un’altra maniera, più consapevole, se non hai denaro non vai in nessuna parte.

Prima di chiudere: vuoi ringraziare qualcuno in particolare che ha contribuito alla realizzazione del film?

Si, ringrazio di cuore: Luis Fernandez de Eribe, attore di fama internazionale per la sua grande generosità che dimostratami sul set. Poi voglio ringraziare la grande stilista internazionale: Patrizia Farinelli, che è la stilista dei grandi VIP. E ancora il Sindaco di Campo san Martino: Dario Luigi Tardivo. Infine voglio ringraziare tutti coloro che hanno fatto sì che il mio progetto cinematografico si realizzasse.

Mi Mi, grazie per essere stata con noi, ancora tanti complimenti e un in bocca al lupo per le tue attività future.

Grazie Alex, un saluto a te e a tutti i tuoi lettori, vi aspetto tutti al cinema!

Alex Napoleone Wilson

https://www.instagram.com/mimiminutagabura/