Mondospettacolo intervista Paola Settimini: co-regista del documentario Bava Puzzle

Amici di Mondospettacolo, nel pomeriggio di ieri è stato presentato al cinema Massimo di Torino (in occasione del Tohorror film fest) il documentario Bava Puzzle. Ho incontrato la co-regista Paola Settimini e le ho proposto una intervista, ma prima leggiamo insieme la scheda del documentario.

BAVA PUZZLE

Regia: Daniele Ceccarini, Paola Settimini
Con: Lamberto Bava, Pupi e Antonio Avati, Manetti Bros., Alessandra Martines
(Documentario) Italia, 2018, 67’, Italiano
SAB 26 / H. 16 // MASSIMO, SALA RONDOLINO

Vita, carriera e filosofia di Lamberto Bava, erede del grande Mario e alfiere dell’horror italiano. La gavetta al fianco dei maestri, la consacrazione (“Dèmoni”), l’animo innovativo e avanguardista con cui si approcciò al fantasy e alla serialità televisiva (“Fantaghirò”). Tramite la viva voce del protagonista e di un parterre di suoi collaboratori e amici prende forma non solo un ritratto d’artista ma il resoconto di una stagione di cinema tricolore oggetto di culto in tutto il mondo.

Nella foto:da sinistra Francesco Tassara, Lamberto bava, Paola Settimini e Daniele Ceccarini

Ciao Paola, benvenuta su Mondospettacolo, parlami un po’ del tuo documentario.

Ciao Alex, Bava Puzzle è stato diretto da me e Daniele Ceccarini, con il contributo di Francesco Tassara che ha curato la fotografia e il montaggio. Abbiamo voluto fare un omaggio a questo grande regista che è Lamberto Bava, non solo per il suo cinema horror, ma anche per il contributo che ha dato al cinema fantastico, tutti abbiamo visto o abbiamo  sentito parlare di Fantaghirò!

Quanto è durato lo svolgimento delle riprese?

Abbiamo girato in poco tempo, tutti coloro che abbiamo intervistato sono stati molto disponibili, Lamberto è molto amato dai suoi collaboratori e le riprese le abbiamo fatte in circa 4 mesi. Tra l’altro, siamo anche stati fortunati, perché Alessandra Martines vive a Parigi, ma noi abbiamo avuto la fortuna di incontrarla a Roma.

Ma perché avete realizzato il docufilm a Lamberto Bava?

Perché io sono un amante del cinema fantasy, sono cresciuta con Fantaghirò e avevo piacere di parlare di Lamberto e del suo cinema, ho proposto il progetto a Daniele Ceccarini e Francesco Tassara e la cosa è andata in porto.

Prima di chiudere ancora una domanda: quali sono i tre film di Lamberto Bava che ti sono piaciuti di più?

Al terzo posto c’è “Macabro”, che reputo sia un bellissimo film, mi ha davvero impressionato, al secondo posto c’è “A cena col Vampiro”  con il purtroppo scomparso George Hilton e al primo posto c’è ovviamente FANTAGHIRO’!

Nella foto: Da sinistra Francesco Tassara, George Hilton, Paola Settimini e Daniele Ceccarini

Paola Grazie, per essere stata con noi, complimenti ancora per il tuo lavoro e ne approfitto per ricordare ai nostri lettori che tu sei la Direttrice Artistica di un importante festival di cinema che è il “La Spezia Film Festival.

Esatto Alex, ovviamente vi aspetto tutti alla prossima edizione del festival.

Alex Napoleone Wilson

L’intervista integrale a Paola Settimini potrete vederla cliccando su questo link: https://www.facebook.com/alexnapoleon.wilson/videos/2507195576035655/