Mondospettacolo videointervista Claudio del Falco, l’Iron man italiano

Quello di Claudio Del Falco non è certo un nome sconosciuto per tutti coloro che seguono il panorama delle arti marziali e dello sport mirato alla ricerca del continuo perfezionamento della forma fisica.

Ma Claudio Del Falco, ormai da tempo ribattezzato l’Iron man italiano, non è soltanto pesi e palestra, in quanto da oltre tre decenni abbiamo avuto modo di vederlo anche davanti all’obiettivo della maschera da presa, in vesti di attore.

Gli spettatori maggiormente attenti potranno sicuramente conoscerlo nei piccolissmi ruoli ricoperti nei brassiani Snack Bar Budapest e Così fan tutte, ma anche in Ultrà di Ricky Tognazzi. Prima ancora che, nel 1997, venisse promosso a tutti gli effetti a protagonista in Tradito a morte, diretto da Emanuele Glisenti. Come è stato poi protagonista nel 2013 di Rabbia in pugno, a firma dello stesso Stefano Calvagna che già lo aveva diretto nel drammatico Cronaca di un assurdo normale e che lo ha poi coinvolto in una breve apparizione nel biopic califaniano Non escludo il ritorno.

Un titolo, Rabbia in pugno, che gli ha in un certo senso aperto la nuova strada cinematografica all’insegna dell’action movie d’ispirazione internazionale, proseguita nel 2017 con MMA – Love never dies di Riccardo Ferrero, dal ricco cast comprendente Tomas Arana, Roberta Giarrusso, Luca Lionello, Antonella Ponziani, Sergio Friscia e Maurizio Mattioli.

Una strada che Del Falco continua tuttora a percorrere, come testimoniano Karate man di Claudio Fragasso, dal sapore fortemente autobiografico, e l’ironico superhero movie The specials di Daniele Malavolta, entrambi pronti per l’uscita.

Mentre, sotto la regia di Dario Germani, si prepara a tornare ancora una volta sul set in Figh4life, affiancato dal campione di karate Stefano Maniscalco, già al suo fianco in alcune delle citate avventure in fotogrammi.

Proprio in vista del nuovo progetto, abbiamo deciso di incontrare a Roma Claudio del Falco per questa simpatica videointervista realizzata insieme al nostro direttore Alessandro Cunsolo.

 Francesco Lomuscio

https://www.claudiodelfalco.com/