“Moonlight” è il nuovo singolo di Andrea Pinto: incontro con il cantautore

Mondospettacolo ha incontrato il cantautore avellinese Andrea Pinto, che ci ha parlato di sé e del suo nuovo singolo, dal titolo “Moonlight”…

Ciao Andrea, ben trovato, come stai? Come procede la tua estate in musica?

Ciao Ilaria, grazie molto bene. L’estate procede tra caldo e concerti, e a dirti il vero non sono un amante dell’estate…troppo caldo e zanzare per i miei gusti! Mi definirei una persona autunno – inverno piuttosto che primavera – estate. Ho appena terminato un tour in Ucraina che è andato molto bene. Ho invitato il cantautore Alfonso Oliver a partecipare con me a molti concerti, e devo dire che ci siamo diverti ed il pubblico ucraino ha risposto molto bene, apprezzando il messaggio che comunicavamo. Alfonso e’ un ragazzo simpaticissimo e un vero professionista ed e’ stato un piacere collaborare con lui.
Adesso sara’ la volta dell’Italia dove dovrei partecipare al Festival di Montesilvano, Pescara, il 5 Agosto, per poi procedere con il  tour al Sud Italia. Le date sono ancora da fissare, ma saranno disponibili a breve.  Sto adesso proponendo il mio nuovo singolo ”Moonlight”, attualmente in rotazione radiofonica. Domani entrero’ in classifica e ne sapremo di piu’, per ora posso dire che hanno preso il brano delle ottime radio e sembra che stia andando bene. Speriamo che abbia lo stesso successo di Purple Cloud o che vada ancora meglio, incrociamo le dita.

Parlaci del tuo nuovo singolo: com’è nato questo nuovo progetto che ti coinvolge?

Il nuovo singolo ”Moonlight” anch’esso estratto dal mio album ”Sospiri e immagini” come il precedente ”Purple cloud’, e’ una ballata romantica e introspettiva fatta di luce ed ombra. E’ un dialogo tra un ragazzo e una ragazza, un viaggio in una realtà’ che si discioglie alla luce di un sole incerto e stanco, alla scoperta delle ragioni che li hanno portati ad allontanarsi. La luce lunare entra quindi in gioco e fa da sfondo a una cornice di ambigui sentimenti che si vanno stemperando nella confusione delle loro coscienze. La canzone rappresenta la continua ricerca della luce che viene pero’ inghiottita da un buco nero che si è formato nel cosmo e che e’ metafora di un amore ormai compromesso dal lato oscuro delle loro coscienze, mentre il tempo che non dà scampo, passa inesorabile. Il giorno cede il posto alla notte in questa canzone e la luna costituisce una guida alternativa al sole, in una romantica passeggiata notturna, nella speranza che questo amore possa di nuovo rigenerarsi, se non in questa, forse in un’altra vita… Certe volte nella vita accadono cose inspiegabili: si creano dei legami indissolubili e allo stesso tempo delle distanze insormontabili, tra due persone. Purtroppo, quando ciò avviene, non c’è scampo e malgrado tutti i loro sforzi di trovare la felicità altrove, le loro passioni arderanno in eterno assieme alle loro anime nell’incomprensibile misticismo dell’amore. Girero’ il videoclip di Moonlight a breve. Credo che sara’ pronto per la meta’ di agosto, spero sarà di vostro gradimento!

Come è avvenuto il tuo incontro con la musica?

Diciamo che ci siamo incontrati tanto tempo fa, ci siamo sposati ed e’ stato uno di quei matrimoni che non finiscono, come quando incontri  l”’anima gemella”. Ero giovane e scrivevo poesie, racconti, poi cominciai a mettere in musica dei versi e da lì comincio’ tutto, e adesso eccoci qua, a cercare di regalare emozioni alla gente e sperando di riuscirci.

Progetti artistici per il futuro prossimo…

Tanti concerti, un nuovo videoclip, appunto, per la mia canzone “Moonlight”, e altri singoli estratti sempre dal mio disco ” Sospiri e Immagini”, da proporre in Televisioni e radio. Infine ho cambiato etichetta discografica, adesso sono con Latlantide, e questo e’ stato sicuramente un passo importante, trattandosi di una buona  e seria etichetta discografica.

 Come facciamo a seguirti? Hai una tua pagina Facebook, un tuo sito internet?

Potete seguirmi su Facebook: Andrea Pinto e Quarta dimensione di Andrea Pinto, in you tube: Andrea Pinto.

Lascia un messaggio ai lettori di Mondospettacolo…

Un saluto a tutti, ringrazio tutti quelli che mi seguono e che hanno apprezzato il lavoro svolto finora, mi auguro di incontrarvi ai miei concerti al più presto!!!  Un abbraccione!

ILARIA GRASSO