È morta Carrie Fisher, amatissima principessa Leila della saga di “Star Wars”

La Principessa Leila di Star Wars non ce l’ha fatta, e così Carrie Fisher lascia per sempre il pianeta Terra verso altri universi.

L’attrice americana Carrie Fisher, si è spenta intorno alle 18 di oggi (le 9 locali) nel reparto di terapia intensiva dell’UCLA Medical di Los Angeles, dove era nata 60 anni fa. Il 23 dicembre scorso, tornando in aereo da Londra, era stata colpita da un infarto poco prima dell’atterraggio. Subito soccorsa, era stata portata in ospedale ma le sue condizioni erano subito apparse molto gravi. Al suo capezzale la madre Debbie Reynolds e la figlia Billie Lourd, che ha reso diffuso una dichiarazione tramite il portavoce di famiglia Simon Halls: «È con una profonda tristezza che Billie Lourd conferma che la sua amata madre Carrie Fisher è deceduta alle 8:55 di questa mattina. È stata amata dal mondo e ci mancherà profondamente. Tutta la nostra famiglia vi ringrazia per i vostri pensieri e le vostre preghiere».

Carrie Fisher alla presentazione di Star Wars ep.VII: Il risveglio della Forza
Carrie Fisher alla presentazione di Star Wars ep.VII: Il risveglio della Forza

Con Carrie Fisher se ne va l’amatissima Principessa Leila (o Leia, in originale) della saga di Guerre Stellari che, dopo aver interpretato al fianco di Mark Hamill e Harrison Ford la trilogia originale, era tornata a vestirne i panni nel nuovo trittico iniziato lo scorso anno con Star Wars ep.VII: Il risveglio della Forza. La Fisher è anche riuscita a girare il nuovo capitolo della saga, l’ottavo, che uscirà il prossimo anno. Proprio in questi giorni, invece, lo spin off Rogue One: A Star Wars Story (leggi la recensione) sta incassando milioni su milioni in tutto il mondo.

Ma tra i 90 titoli interpretati da Carrie Fisher compaiono anche altri cult movie come The Blues Brothers (1980) di John Landis, Hannah e le sue sorelle (1986) di Woody Allen, L’erba del vicino (1989) di Joe Dante ed Harry, ti presento Sally… (1989) di Rob Reiner.

Ivan Zingariello