Noemi Gherrero alle Officine Garibaldi con Vittorio Sgarbi

La conduttrice Rai, attrice e performer Noemi Gherrero sarà ospite oggi alle Officine Garibaldi di Pisa per l’inaugurazione del nuovo polo d’arte contemporanea ARTinGENIO MUSEUM alla presenza di Vittorio Sgarbi.

Il marchio ARTinGENIO nasce, da un progetto di Francesco Corsi, come contenitore di idee, di percorsi, tra le forme dell’arte classica, rinascimentale e i linguaggi dell’arte contemporanea.

Se l’arte è chiamata a fornire spunti di riflessione sull’ecosistema, ARTinGENIO ha invitato la Gherrero anche ad esprimersi sulla Pandemia che ha colpito il pianeta. Installata per questo una sezione dedicata a questo tema a cui lei parteciperà per condividere la sua esperienza con i presenti.

Sono molto felice di essere presente in questa splendida cornice – ha affermato l’artista –  è sempre bello quando nascono nuove realtà dedicate alla arte e alla cultura. Lo è ancora di più quando promotore di questo è un tuo amico, quale Francesco Corsi.

Con lui stiamo condividendo tanti progetti e sono orgogliosa di stare al suo fianco  in questa avventura in cui abbiamo creduto ed investito”.

La Gherrero è, inoltre, reduce da un altro interessante appuntamento dal titolo Dritto al colore che si è tenuto a Nola nei giorni scorsi. Una mostra fortemente voluta dall’Avvocato Giovanna Russo, presidente dell’associazione Giuridicamente promotrice dell’iniziativa.

Dritto al colore nasce dalla voglia di apprezzare l’arte dal vivo a cui non mancano riflessioni sul momento particolare che tutti noi stiamo vivendo.

Prossimamente Noemi Gherrero porterà dal 7 al 27 luglio al PAN (Palazzo delle Arti Napoli) la sua Mostra fotografica Scomposizioni d’arte e fughe nell’anima – Arte Pandemica.