Prima di Venezia, Chic Advisor e Marianna Bonavolontà approdano in Toscana

Prima di partire verso la Laguna il prossimo 2 settembre, Marianna Bonavolontà porta la sua azienda Chic Advisor alla scoperta di nuovi traguardi italiani e lo fa puntando su una nuova sfilata nella bella Toscana; il claim è Back to elegance…Potremmo dire che Chic Advisor è una Guida Michelin dell’artigianato…Ed artigianato è riduttivo se pensiamo ad artisti del calibro di Attilio Codognato, che ha fatto la storia del gioiello in Italia o Emilia Burano, all’interno del circuito.

Marianna, già consulente d’immagine, giornalista e membro dell’Accademia Italiana Galateo, ha da poco pubblicato il suo secondo libro “La ragazza col Genio in Valigia – Chic Advisor si nasce”, che parla proprio delle origini di Chic Advisor. Un’ autobiografia romanzata e storia del brand piena di colpi di scena.

Luogo di ri-partenza in Toscana è il resort Fonteverde, ex dimora del Granduca Ferdinando de’ Medici in Val d’Orcia, rinnovato da pochi mesi che, in collaborazione con la Maison Marigi (acronimo della stilista Maria Rita Giurlani), organizzerà una sfilata con aperitivo esperienziale esclusivo che vedrà protagonisti alcuni ospiti dell’Hotel ed importanti personalità.

L’evento privato si terrà il prossimo 27 agosto con una sfilata in stile francese; la musa ispiratrice della stilista sarà proprio Marianna Bonavolontà a cui verrà sapientemente “cucito addosso“ un abito con la singolare tecnica del moulage.“Sono emozionata e onorata di far parte di questo progetto, l’evento del 27 sarà solo il primo di una lunga serie. Le eccellenze territoriali e l’hand made hanno bisogno di particolare cura e visibilità, soprattutto dopo i due anni di stallo dovuti al covid. Mi sono innamorata degli abiti e delle idee innovative della stilista ed ho trovato l’accoglienza di Piero Magrino, alla guida del resort Fonteverde, eccellente e totalmente in target con quello che è il mio concetto di eleganza: attenzione, unicità, cura del dettaglio, cuore. Anche Chic Advisor ha subìto un importante arresto ma siamo pronti a ripartire, rinnovare e scovare i diamanti grezzi, e non, del nostro Paese.” Dichiara Marianna.

L’aperitivo esperienziale precederà la sfilata e la presentazione di capi e gioielli firmati DiamondDiamondD di Andrea Falcioni. L’azienda ha sede in via della scrofa a Roma, fornisce diamanti per investimenti e realizza dei pezzi unici al mondo con gioielli e pietre.