Rush finale della diciannovesima edizione del TOHorror Film Fest con Hail Satan?, Perfect, Bava Puzzle

Premiazione sabato alle 21 al Blah Blah Club

Rush finale per il TOHorror Film Fest. Con l’anteprima italiana di “Hail Satan?” (USA, 2019, 94’) diretto da Penny Lane sabato 26 ottobre al Cinema Massimo alle 19,20, per la sezione non competitiva interamente composta da documentari (novità di questa edizione).

Acclamato al Sundance Film Festival 2019, Hail Satan? è una testimonianza diretta della fondazione e dell’ascesa del Tempio di Satana, una lucida, precisa, spietata riflessione sul potere, un’opera capace di ribaltare la comune definizione di “satanismo” e sollevare importanti questioni morali mettendo a fuoco le contraddizioni della politica Americana.

E alle 21, sempre al Massimo (sala Cabiria): “Perfect” di Eddie Alcazar con Garrett Wareing, Courtney Eaton, Abbie Cornish, Tao Okamoto (Fantascienza, USA, 2018, 87’, Inglese, v.o. sott. ita.). Più di un film: un’esperienza audiovisiva totale, immersiva, senza compromessi. Colonna sonora capolavoro di Flying Lotus.

Per la categoria concorso lungometraggi “Why don’t you just die” di Kirill Sokolov (Russia, 2018, 95’), cinema Massimo alle 17,30. Altro documentario da non perdere: “Bava Puzzle”, alle 16.

Al Blah Blah invece alle 16 l’incontro Videogames: “L’orrore in A Plague Tale” con Federico Ercole e Kevin Pinson; alle 18 la tavola rotonda “Medicina bianca / medicina nera: il Prometeo moderno” con Massimo Centini, Giambattista Golé e Umberto Visani; alle 19 l’incontro “Il lettore spaventoso”, piccolo spazio di consigli letterari. Con Franco Pezzini.

Alle 21, sempre al Blah Blah (via Po 21) la premiazione, seguita dal Concerto degli Oh Die!

www.tohorrorfilmfest.it

La Redazione