Sabrina Ice e Sarah Slave protagoniste di uno street glamour realizzato nel centro di Torino.

Sabrina Ice e Sarah Slave sono due protagoniste dell’hard estremo nazionale ed internazionale, domenica scorsa hanno giocato a fare le fotomodelle, esibendosi in pose molto sexy (a tematiche anche sadomaso) per le vie del centro di Torino. Fotografate (in mezzo ad un pubblico timido ma curioso) dai bravissimi fotografi Viktor e Joseph, le nostre beniamine hard hanno simpaticamente accettato di fare una sessione fotografica un po’ diversa dal solito, realizzando uno street glamour decisamente divertente! Ho chiesto alle protagoniste ed ai fotografi di raccontarmi le loro sensazioni, leggiamole insieme!

Sabrina e Sarah, buongiorno! Come vi è venuta in mente l’idea di fare uno shooting così simpaticamente provocatorio nel centro di Torino?

Sabrina: Ciao Alessandro! E ciao a voi carissimi lettori di Mondospettacolo, eccomi tornata dall’altra parte della “scrivania”! Beh dopo lo scandalo a Ceresole Reale non avrei potuto che osare un po’ di più, soprattutto in una città “pacata” come Torino. Il prossimo step? La Santa Sede?!

Sarah: In realtà lo shooting lo aveva programmato Sabrina, io ho dormito da lei il giorno prima per girare dei contenuti di presentazione per un nuovo progetto che abbiamo in mente e ho deciso di accompagnarla il giorno dopo a Torino. Quando mi ha chiesto se volevo scattare con le io ero un po’ titubante, perché avevo pochi cambi con me, ma Sabrina conoscendomi ha fatto leva sulla mia passione per il fetish e sul mio esibizionismo e mi ha convinta, dicendomi che lo shooting si sarebbe svolto in giro per la città e in abiti in latex (che tra l’altro erano proprio quelli che avevo io in valigia).

Come vi guardava la gente mentre posavate?

Sabrina: Perché c’era altra gente?! 🤣 Ho notato qualche passante che scattava fotografie, ma ho percepito più un’indifferenza generale, o meglio, finta indifferenza. Secondo me molti osservavano con disapprovazione.

Sarah: Solitamente quando lavoro quello che mi circonda diventa invisibile e mi concentro sulla macchina fotografica o sulla telecamera, ma quando ho fatto caso alla gente che si fermava a guardarci ho visto principalmente sorrisi, sguardi curiosi e anche maliziosi ☺️.

Quale location tra le tante nelle quali avete posato vi ha divertito di più?

Sabrina: La parte più divertente è stata nella galleria San Federico, dove per la prima volta, ad un certo punto, i ruoli tra me e Sarah si sono invertiti. Interpretare il ruolo della dominatrice è stato strano ma allo stesso tempo esaltante, non ho mai mostrato interesse nell’interpretare questo ruolo e devo dire che potrei cambiare idea, soprattutto grazie suggerimenti di Sarah. Credo comunque che il mio outfit migliore sia stato quello del set sotto la Mole Antonelliana, sarebbe stato davvero divertente girare la città in intimo.

Sarah: Sicuramente le foto fatte di fronte al cinema “Lux” in Galleria San Federico, perché avevamo tanto spazio per sbizzarrirci e si è creata una grossa folla di gente che ci guardava e ci fotografava.

Da 1 a 10 quanto siete esibizioniste? 🤣

Sabrina: Quando organizzammo questo Shooting, si era pensato di scattare all’interno delle fontane di Piazza C.L.N., l’idea mi esaltava moltissimo, dunque la risposta vien da sé!! Anche se più dell’esibizionismo mi esalta l’idea di trasgredire a quello che molti definiscono “normalità”, dal bigottismo alla completa evoluzione mentale siamo ancora purtroppo lontani. L’ipotesi potrebbe anche essere che sia la mia follia quotidiana ad essere eccessiva.

Sarah: Direi che da 1 a 10 il mio livello di esibizionismo è di 20 🤣. Sono davvero tanto esibizionista, infatti è stato proprio il mio essere esibizionista uno dei motivi che mi ha spinto a iniziare la mia carriera nel porno.

Come vi siete trovate a lavorare con Joseph e Viktor?

Sabrina: Collaborare con fotografi con la capacità di esaltare i punti di forza non è così facile. Non è assolutamente il nostro caso, Viktor e Joseph hanno inquadrato subito sia me che Sarah, portandoci ad esprimerci liberamente ottenendo un risultato strabiliante. Professionalità e disponibilità insomma due persone squisite.

Sarah: Con Viktor e Joseph mi sono trovata benissimo! Si è creato un ottimo feeling, mi sono divertita a scattare e sentita bella e a mio agio, sono davvero due fotografi bravissimi e molto professionali. Penso sia il miglior servizio che abbia mai scattato e sicuramente questo è anche merito di Joseph e Viktor.

Vorrete replicare questa esperienza, magari con scatti più osé?

Sabrina: nell’ambito della fotografia preferisco posare per un genere più glamour e meno osé. Come dicevo prima rischierei maggiormente sulla location. Come ti dico sempre Alessandro: “vogliamo fare scandalo? Facciamolo bene! “

Sarah: Alessandro e me lo chiedi pure?? Certo che vorrei ripetere l’esperienza spostando l’asticella un po’ più in alto 😏.

Quali sono i vostri progetti per l’estate?

Sabrina: Dopo la pausa lavorativa dovuta all’intervento al seno, direi che lavorare quest’estate è la mia priorità. Non per forza però bisogna rinunciare a qualche giorno di relax, una delle mie tappe sicuramente sarà Messina, città con la quale ho un legame particolare e perché no potrei accompagnare Sarah in Puglia, neanche Napoli sarebbe male. Chi vivrà vedrà!

Sarah: Di solito l’estate la passo a lavorare. Ma quest’anno ho deciso che vorrei andare un po’ al mare, ancora però devo decidere dove, se a casa in Puglia, oppure a fare un giretto in Messico.

Riuscite sempre a divertirvi quando siete insieme, ma qual è il vostro segreto?

Sabrina: Il nostro segreto? l’Amicizia, il rispetto e la passione per ogni cosa che facciamo. Riusciamo a stare bene insieme nonostante la totale incompatibilità di carattere, ma credo che sia proprio per questo che ci compensiamo, oltre ovviamente ad avere la stessa mentalità folle.

Sarah: Beh io e Sabrina abbiamo un rapporto molto stretto, siamo più che amiche, è come se fossimo sorelle. Penso sia questo il segreto, il nostro rapporto è profondo e sincero.

Mandate un saluto ai vostri followers!

Sabrina: CIAO FOLLOWERSSSS!! Non lo dico mai ma vorrei ringraziare di cuore tutti coloro che mi sostengono seguono, agli “altri” un pugno di pollice. E come sempre ragazzi dritto pe’ dritto!!!

Sarah: Saluto tutti i miei followers e li ringrazio per il costante supporto! Senza di loro non avrebbe senso fare il mio lavoro. Voglio ringraziare anche te Alessandro per la splendida giornata e ovviamente anche Vicktor e Joseph che sono stati fantastici!

Joseph, che cosa pensi di questa esperienza fotografica forse per te un po’ inusuale?

È stata una esperienza nuova e molto intrigante, riuscire a cogliere gli attimi giusti sotto gli sguardi dei passanti. Esperienza comunque positiva con due bravissime modelle.

E tu Viktor?

Mi sono divertito moltissimo, soprattutto nel vedere le reazioni della gente di fronte ad un set fotografico, totalmente inusuale per una città molto timida e riservata come Torino. Riguardo a Sabrina e Sarah, non posso che esprimere il mio apprezzamento per la loro naturalezza e anche per il loro carattere simpatico e anche molto ironico.

Prima di chiudere, non mi resta che ringraziare ancora Sabrina, Sarah, Joseph e Viktor per aver realizzato questo shooting. Complimenti ancora per la vostra grandissima professionalità.

Alex Napoleone Wilson

Contatti Instagram

https://www.instagram.com/ph_joseph_photos/

https://www.instagram.com/wik.live/

https://www.instagram.com/sabrinaice_real/

https://www.instagram.com/sarahslavenew/

Contatti Facebook:

https://www.facebook.com/giumartinico1

https://www.facebook.com/mauro.martens

https://www.facebook.com/sabrina.ice.98

Sabrina Ice: https://allmylinks.com/sabrinaice

Sarah Slave: https://www.callingfans.com/sarahslave

www.mondospettacolo.com/le-pornostar-si-raccontano-sabrina-ice-intervista-sarah-slave/