Alfonso Chiarenza intervista Sruthy Markose

Amici di Mondospettacolo, sono Alfonso Chiarenza e oggi ho il piacere di presentarvi con questa intervista una giovane aspirante attrice, viene dall’India e si chiama: Sruthy Markose.

Ciao Sruthy benvenuta su Mondospettacolo, raccontaci di te.

Caro Alfonso è un piacere per me farmi intervistare da Mondospettacolo che seguo volentieri sia dall’Italia che dall’India. Mi chiamo Sruthy Markose ho 25 anni e sono indiana, ma vivo a Roma da 8 anni. Sono una ragazza molto estroversa, mi piace vivere i momenti che la vita offre.

Sogni nel cassetto? 

Mi sono trasferita in Italia perché sin da piccola sognavo l’Europa, la cultura europea, ma come sai Alfonso, vivere lontano dalla famiglia, sopratutto per una ragazza, non è facile. Ho incontrato tantissime difficoltà ma vado avanti con i miei sogni e le mie passioni. Amo quello che faccio perché qualsiasi cosa che realizzo mi piace farla seriamente con amore e anima.

Hai una attrice di riferimento?

Mi piace tantissimo e mi ispiro a un’attrice indiana: Aishwarya Rai e nutro una grande passione per il cinema e lo spettacolo in generale. Amo farmi fotografare, mi piacciono in generale le foto di pubblicità e di brand vari.

Cosa ti piace?

Mi piacciono tanto gli apprezzamenti sul mio corpo, però fatti con rispetto ed educazione. Di me mi piace tanto la sincerità ed il rispetto che nutro per le persone. Sono molto semplice e apprezzo tutto il bello che L’Italia mi dà: cultura, moda, cinema, arte ecc.

Vita sentimentale?

Sono sposata e ho un bellissimo bambino.  Ho sempre pensato che è molto complicato parlare di sentimenti quando non c’è rispetto in una relazione. Rispetto e sentimento vanno di pari passo. La relazione è sempre una miscela di emozioni che va mantenuta viva.

Cosa vorresti fare nel mondo dello spettacolo?

Mi piacerebbe fare qualche pubblicità anche per qualche brand che vuole espandersi o già lavora con l’India e inoltre mi piacerebbe fare qualche parte in film.

Come ti definiresti?

Mi definisco una guerriera piena di misteri. Non mi importa ciò che le persone pensano di me, so chi sono conosco i miei sogni e combatto per loro, senza travolgere nessuno, ma senza senza frenare a causa dell’opinione di nessuno.

Un tuo motto?

Il mio motto è: riuscirò a diventare famosa e con determinazione e passione credo che potrò riuscirci. Il mondo appartiene a chi osa e la vita è troppo bella per essere delle persone insignificanti!

 

La nostra intervista termina qui, vuoi dire ancora qualcosa?

Faccio un annuncio: se avete bisogno un viso particolare di un indiana tanto per capirci, contattate la redazione di Mondospettacolo che si è resa disponibile a farmi da agenzia. Grazie a tutti i lettori di Mondospettacolo è un grazie particolare a te Alfonso